Casilina News
Basket

Serie C Gold. Prima vittoria per Valmontone che batte Civitavecchia 79-72. Coach Sebatianelli: ”Una vittoria a inizio campionato fa tantissimo morale”

Virtus Valmontone – Cestistica Civitavecchia: una partita dal finale tutt’altro che scontato. La seconda giornata di campionato di serie C Gold laziale 2021/2022 ha visto una gara in quel di Valmontone con le squadre mai dome e punto a punto fino alla fine.

La partita

I padroni di casa giocano in ”bonus” metà del primo quarto, con un tecnico indirizzato a coach Roberto Sebastianelli. Civitavecchia invece, commette il quarto fallo quando mancano 3 minuti e 10 secondi alla fine del primo parziale, con un antisportivo rimediato da Preite. Una prima frazione di gioco con le squadre sempre a contatto. La tripla allo scadere realizzata da Zhgenti fa segnare 18-20 sul tabellone. Il secondo quarto inizia con Valmontone che commette fallo dopo soli 12 secondi, con Preite che fa 2/2 in lunetta. I virtussini vanno a segno prima con Zhgenti (già in doppia cifra, 11 punti per lui nei primi 12 minuti), poi Kuzmanic, mettendo la testa avanti con la tripla di Miglio (25-24), fino al +3 siglato da Veljkovic. Ancora una volta però, Valmontone è la prima a raggiungere il ”bonus”: 4-0 i falli dopo i primi sei minuti. Seconda frazione che si conclude con un ”botta e risposta” delle compagini: Spada fa 1 su 2 ai liberi dopo il fallo di Okereke (29-30). Valmontone risponde subito con Ogiemwonyi, al quale replica Bottone. Ma i falli su Kuzmanic (che fa 1 su 2) e Miglio (2/2 per lui) a 7 secondi dalla sirena porta il punteggio sul 34-32.

Si riprende dopo l’intervallo lungo con le squadre sempre sul pezzo: ritmi mai scesi e frazione che ha visto sorpassi e contro sorpassi. Le otto triple realizzate, tre di Valmontone e cinque di Civitavecchia, a fine quarto fanno registrare sul tabellone 57 pari, con un parziale di 23-25. Quarta frazione che inizia con i tirreni più reattivi, soprattutto a rimbalzo. Alla tripla di Preite, risponde Miglio che mette a segno 5 punti per il nuovo sorpasso dei casilini (62-60), che arrivano poi al +5. Si continua però sempre punto a punto, con le squadre pronte a lottare su ogni pallone fino alla fine. Spada fa 3 su 3 ai liberi riportando i suoi sul -2 (67-65) per il fallo commesso da Miglio, che realizza poi due canestri pesanti (30 punti per lui a fine partita). Per i tirreni risponde Bezzi con un tripla dopo solo 3 secondi (con 24” sul cronometro), prima di uscire (l’unico della partita) per 5 falli e mandando Miglio in lunetta. Il capitano virtussino realizza entrambi i liberi per il +7, massimo vantaggio, che sarà poi il risultato finale: 79-72, con Valmontone che conquista così i primi due punti in campionato.

Le parole del coach Virtussino a fine gara

Il commento a caldo della vittoria Virtussina del tecnico Roberto Sebastianelli: ”Per noi è stata fondamentale perché la prima vittoria in campionato. Venivamo dalla sconfitta di Palestrina di domenica e poi anche perché, come tutti sanno, questa è una squadra giovanissima e quindi una vittoria a inizio campionato fa tantissimo morale. Per continuare a lavorare molto intensamente come abbiam fatto fin da Agosto e poi per i ragazzi perché comunque gli da una motivazione settimanale per andare avanti e credere in quello che stanno facendo”. E aggiunge: ”Oggi abbiamo preso una squadra molto esperta per questo campionato: Civitavecchia sono anni che fa questo campionato e va sempre fino in fondo, arrivando sempre ai play off. Ha giocatori di categoria che sanno bene quello che devono fare e sono molto amalgamati. A differenza nostra, che siamo una squadra completamente nuova, anche se nel settore giovanile più di qualcuno ha giocato insieme: quest’anno abbiamo però diversi nuovi innesti.

Dobbiam trovare anche un po’ la chimica di squadra, tant’è che a volte facciamo errori banali. Tutto sommato però, battere Civitavecchia per noi è importante a livello di classifica. Ma anche perché presentarsi alla seconda giornata, già con due sconfitte e andare poi la prossima settimana a fare una trasferta, per noi era molto pesante. Devo fare i complimenti ai ragazzi perché Civitavecchia è una squadra molto esperta, però loro non si sono fatti intimorire fino alla fine. Una partita punto a punto: sono stati bravi a tenerla”.

Prossimo impegno

La Special Days Virtus Valmontone per la terza giornata di campionato, sarà impegnata in trasferta sul campo della Smit Roma Centro, presso l’Impianto Tellene. Una Smit ancora a quota 0 punti in classifica e che Sabato 30 ottobre affronterà i ragazzi di coach Sebastianelli, che commenta così il prossimo impegno: ”Andiamo a giocare a Roma contro la Smit e questa volta incontriamo una squadra che è giovane come noi. Hanno anche loro fatto la scelta di far giocare tutti ragazzi under, che vengono dal loro settore giovanile e quindi per noi sarà un ulteriore test importante. Perché comunque oggi con una squadra molto esperta, sabato con una squadra giovane come noi: dobbiamo dimostrare che possiamo giocare in questo campionato. Sia con squadre esperte, che con squadre giovani”.

E aggiunge: ”Durante la settimana prepareremo la partita come abbiamo sempre fatto in queste settimane, senza guardare se loro sono giovani o esperti. Noi abbiamo il nostro modo di giocare, il nostro credo che ci porteremo fino alla fine in ogni caso”.

New season

Queste le parole del tecnico di Valmontone sul campionato appena iniziato: ”Noi ci mettiamo dietro a tutti e guardiamo tutti quanti con massimo rispetto, ma senza paura, anche se siamo molto giovani. Dobbiamo mettere in campo comunque la qualità che abbiamo, e ne abbiamo di qualità. Ci sono un paio di squadre che sicuramente sono molto proibitive per noi: come può essere Viterbo, Grottaferrata, perché hanno giocatori che hanno militato anche in categorie superiori, come la serie B, e che anche fisicamente sono molto prestanti. Però per noi il fatto di essere una squadra così giovane, ci deve dare quella faccia tosta che ci può permettere di giocare anche contro queste squadre ben organizzate”.

Tabellini

Parziali: 18-20/ 16-12 / 23-25/ 22-15

Special Days Virtus Valmontone: Okereke 2, Orlacchio, D’Ascenzo n.e., Ogiemwonyi 7, Zhgenti 18, Veljkovic 11, Silvestri 4, Keita, Cristofari n.e., Giannotti, Miglio 30, Kuzmanic 7. All. Sebastianelli, Ass. Silvestri

Cestistica Civitavecchia: Jovanovic, Bottone 2, Bezzi 9, Di Nardo Di Maio, Gianvincenzi 9, Preite 13, Setkic 2, Bottone V. 8, Bencini, Rizzitiello, Spada 16, Taisner 13. All. De Maria. Ass. Rizzitiello

Scrivi un Commento

due × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy