Casilina News
Basket

Pallacanestro Palestrina Vs. Valmontone: domenica torna in scena il derby

Pallacanestro Palestrina Vs. Valmontone: domenica torna in scena il derby

Seicento giorni dopo l’ultima gara ufficiale in un campionato nazionale, torna in campo la Pallacanestro Palestrina ripartendo da un torneo come la C Gold laziale che mai come ora si prefigura di alto livello. Sono ormai alle spalle gli anni d’oro con finali promozione a ripetizione in Serie B, la società della famiglia Cilia ha dovuto fare un passo indietro tanto doloroso quanto necessario e inizia un percorso di risalita che necessita di tempo e pazienza.

Il roster a disposizione di coach Bernassola è giovane ma impreziosito da alcuni atleti di indubbia caratura (Rischia e Serino) e mira anche alla definitiva crescita di un gruppo di 2004 che si è ben comportato nei campionati Eccellenza. Scoglio duro all’esordio col derby contro Valmontone, team che vede nelle proprie fila anche un ex come Valerio Miglio e due giovanissimi (Cristofari e Petri), agli ordini di coach Sebastianelli che ha tra le mani tanti interessanti giovani del vivaio ed altri che hanno invece accumulato anni d’esperienza in campionati senior come Ugolini e Zhgenti ex Cassino.

L’ultimo confronto al PalaIaia risale al gennaio 2019, quando Palestrina vinse col punteggio di 75-63, 6 punti a referto per Rischia, 5 per il valmontonese Ugolini e minuti anche per Federico Rossi. Bisogna invece andare al febbraio 2013 per ritrovare l’ultima volta che le due formazioni si sfidarono in Serie C, anche allora Palestrina fece valere il fattore campo vincendo 78-68. Il girone B in cui è inserito il team arancio verde vede altre sfide di spessore come Smit – Alfa Omega, Civitavecchia – Stella Azzurra Viterbo e Tiber – San Nilo Grottaferrata, ricordando che la prima fase garantirà la qualificazione solo alle prime sei.

L’ingresso è gratuito ma vincolato al possesso del Green Pass da esibire: valido dopo la somministrazione della prima dose passati 15 giorni dalla stessa, dopo la seconda per un periodo di 9 o 12 mesi, dopo l’avvenuta guarigione per un periodo di 6 mesi o con un semplice tampone antigenico rapido o molecolare con esito negativo, con validità di 48 ore.
Palla a due domenica ore 18.00, arbitri dell’incontro saranno i sigg. Zambotto di Cantalice e Bova di Roma.

Scrivi un Commento

14 − 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy