Casilina News
Cronaca

Torpignattara. Commette atti osceni in strada e aggredisce degli agenti di Polizia Locale intenti a prestare soccorso alla collegata investita: arrestato un 37enne

Torpignattara. Commette atti osceni in strada e aggredisce dei poliziotti intenti a prestare soccorso alla collegata investita: arrestato un 37enne

Ieri sera, mentre un agente della Polizia Locale del V Gruppo Prenestino era a terra, dopo essere stata investita da un motociclista in transito in Via di Torpignattara, e gli operanti erano intenti a prestare soccorso alla collega, oltre ad occuparsi di gestire la viabilità e la messa in sicurezza dell’area, un cittadino di nazionalità marocchina di 37 anni ha iniziato a compiere atti osceni in un luogo pubblico, in quel momento affollato, con il rischio di essere visto anche da alcuni minori presenti nella zona.

L’arresto

Gli agenti sono intervenuti immediatamente per porre fine alla condotta del 37enne, il quale, dopo aver tentato di opporre resistenza e cercato di aggredire i caschi bianchi, è stato arrestato.

LEGGI ANCHE – Torpignattara, vigilessa viene travolta da una moto: è in codice rosso

Trovato senza documenti, F. M. è stato sottoposto agli accertamenti di rito ed ai rilievi foto-dattiloscopici.
In queste ore  il processo con rito direttissimo. Nei suoi confronti diverse le accuse, dagli atti osceni in luogo pubblico, a lesioni, resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

Scrivi un Commento

5 + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy