Casilina News
Attualità

Castelguglielmo come Colleferro. La aspettative deluse dei lavoratori Amazon

Castelguglielmo come Colleferro. La aspettative deluse dei lavoratori Amazon in un podcast (e opera teatrale)

In un’opera tra inchiesta e teatro il sogno del lavoro stabile e la scoperta che il colosso americano apre prima dei picchi di lavoro e poi decima il personale ricambiandolo di continuo. Come denunciano gli ex interinali a Colleferro.

Un podcast (e lavoro teatrale) in fase di pubblicazione in queste settimane affronta l’argomento utilizzando i dialoghi tratti dalle chat e dai gruppi di alcuni lavoratori interinali del magazzino Amazon BLQ1 di Castelgugliemo/San Bellino (Rovigo). E ricorda quanto hanno raccontato nei mesi scorsi gli ex somministrati di Colleferro.

“Sono un ex dipendente Amazon. Vorrei chiedervi di scrivere un articolo anche sul magazzino di Rovigo e la vergogna del licenziamento di massa che sta avvenendo.” È il messaggio che riceviamo a dicembre.  “Ha documentazione o testimonianze?” chiediamo. “Entrambe”. Così nasce l’idea di “Amazoniani! Lavoro, precarietà e lotte dei lavoratori Amazon”, raccolte e assemblate con notizie tratte dalla stampa locale da Marco Veruggio e interpretate da Leandro Amato, Fabrizio Apolloni, Tiziana Bagatella, Ciro Borrelli, Daniela Giordano, Riccardo Graziosi, Valentina Martino Ghiglia, Lena Sebasti e, nella versione teatrale, Aldo Vinci, regia di Daniela Giordano e musiche di Dario Arcidiacono.

Ne è venuto fuori uno spaccato in 5 puntate della vita dei lavoratori di Amazon e della filiera, una cronaca con tutte le sfumature emotive che ne costellano il percorso: dall’ottimismo dei primi giorni di lavoro alla crescente coscienza di una precarietà imperscrutabile, alla rivendicazione di certezze e diritti, con attimi di amara comicità. Il primo atto di un progetto più ampio che PuntoCritico.info svilupperà sul lavoro in Amazon (il link al Manifesto del progetto: Amazon, la società del futuro?). Un esperimento che il 29 e il 30 settembre è approdato in versione live, con grande successo di pubblico, anche al Teatro Belli di Roma.

Nella quarta puntata del podcast, intitolata “Precari”, da oggi su Spreaker, il dramma dei contratti non rinnovati raccontato attraverso i dialoghi sulle chat dei lavoratori dell’hub di Castelguglielmo/San Bellino: l’aspettativa del rinnovo contrattuale, i turni cancellati, la scoperta che si procede alla visite mediche per assumere altri: una full immersion nella vita concreta di questi lavoratori.

Amazoniani!

Real drama di Marco Veruggio.

Con le voci di Leandro Amato, Fabrizio Apolloni, Tiziana Bagatella, Ciro Borrelli, Daniela Giordano, Riccardo Graziosi, Valentina Martino Ghiglia, Lena Sebasti.

Regia di Daniela Giordano. Mixaggio audio e musiche di Dario Arcidiacono. Produzione: PuntoCritico.info. Produzione esecutiva: CRT Scenamadre.

Su Spreaker.com: https://www.spreaker.com/show/amazoniani

Su Facebook: https://www.facebook.com/amazonianionair

Canale Telegram: https://t.me/amazoniani_podcast

Scrivi un Commento

2 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy