Casilina News
Basket

Roma. Vis Nova ai nastri di partenza: Coach Aloisio: “Soddisfatto, ma dobbiamo ancora lavorare”

Vis Nova ai nastri di partenza: Coach Aloisio: "Soddisfatto, ma dobbiamo ancora lavorare"

Mancano ormai pochi giorni all’inizio del torneo di serie C silver laziale, che vede la Vis Nova Basket Roma impegnata nel girone A. La compagine, con sede in Via Manzoni, la scorsa stagione ha raggiunto i play off, uscendo dalla competizione al primo turno in gara 2 contro la Carver.

Il coach

“Il bello viene giocando, come dico ai miei ragazzi”. Queste le parole di coach Alan Aloisio, che muove i primi passi nel mondo della palla a spicchi nell’Aurelio San Giuseppe. Poi, trasferitosi con i genitori dall’altra parte di Roma, inizia a giocare nella Vis Nova, disputando campionati giovanili e l’arrivo in prima squadra, militante in serie C. In carriera, ha giocato con diverse società romane: Smit (in C1), Albano, Lumax e Borgo Don Bosco (in C2).

La carriera

A Vis Nova è contemporaneamente player e coach, iniziando ad allenare le giovanili. Un’esperienza però, interrotta per motivi di studio per diventare infermiere in un importante ospedale romano e per continuare a calcare i parquet laziali come giocatore. Chiude la carriera del basket giocato al Borgo Don Bosco. Qui allenerà per un anno, l’under 18 e per 3 anni la serie C silver, per poi trasferirsi nuovamente alla Vis Nova. “Un ritorno a casa. Ho lasciato una famiglia per tornare a casa”: queste le parole di coach Aloisio.

Pre season

Per la Frontis Vis Nova una pre season con tre amichevoli. Nella prima con Frassati, la squadra arriva rimaneggiata per infortuni vari, ma “servita per capire le cose su cui lavorare: prima fra tutte la difesa”. Come dichiarato dal tecnico romano che, nell’amichevole con le Stelle Marine Ostia, ha visto passi in avanti della sua squadra, mentre dopo il match con Palestrina, ha detto: “sono moderatamente soddisfatto. I ragazzi sul pezzo: bene sia in attacco, che in difesa”. E sulla pre season continua: “abbiamo tratto cose più positive che negative, ma dobbiamo ancora lavorare. Piano, piano: siamo sulla buona strada”.

Il campionato

Le parole di Aloisio sul torneo C silver:Quest’anno sarà un campionato più livellato rispetto agli scorsi anni. Non ci saranno le cosiddette ”ammazza campionato”: vedendo il roster, due o tre squadre partono col ”favore del pronostico”, ma tutte più o meno dello stesso livello”. E aggiunge: “tutte le partite sono da giocare: non si deve sottovalutare niente e nessuno, soprattutto a questi livelli. Noi facciamo la nostra parte: abbiamo la nostra chance di fare bene. Sarà bello anche confrontarsi e giocare con coach superiori, che sono dei maestri, come Lulli, Fabbri, Polidori”.

Prossimi impegni della squadra

Prima di campionato tra le mura amiche della Frontis Arena, martedì 12 ottobre contro Palocco: palla a due ore 21.15. Turno infrasettimanale per un rinvio richiesto cortesemente dalla squadra ospite. Gli altri match casalinghi si svolgeranno invece, di sabato alle ore 18.00.

Scrivi un Commento

tre × 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy