Cronaca

Bravetta, ladre “in rosa” sorprese a rubare in una microcar: tre arresti

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
pomezia minaccia genitori droga

I Carabinieri della stazione Roma Trastevere, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato tre donne di origini serba di 30, 24 e 20 anni, tutte già con precedenti e domiciliate nell’insediamento nomadi di via Luigi Candoni, per il reato di furto su autovettura.

Ecco cosa è successo

Le tre sono state notate da alcuni passanti, in via di Bravetta, mentre stavano rubando un portafoglio lasciato all’interno di una microcar in sosta ed hanno allertato il 112.

Nel frattempo le tre ladre, dopo aver messo a segno il colpo, si stavano allontanando, ma sono state fermate da alcuni residenti di zona. I Carabinieri arrivati sul posto hanno preso in consegna le tre donne e le hanno arrestate, riuscendo a recuperare la refurtiva.

LEGGI ANCHE – Roma. Maxi operazione di controllo: sei persone arrestate in varie zone della Capitale

Le tre arrestate sono state accompagnate in caserma, dove resteranno in attesa del rito direttissimo.