Casilina News
Cronaca

Quadraro, agli arresti domiciliari non smette di spacciare lanciando la droga dal balcone

Quarticciolo, foglio di via e divieto di accesso alle aree urbane: nei guai due persone per spaccio di droga

Quattro Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma si trovavano a diporto in abiti civili e stavano andando a cena fuori quando nei pressi di via Pippo Tamburri si sono imbattuti in un uomo che, sportosi attraverso un balcone della sua abitazione, aveva lanciato un oggetto verso un altro uomo che si trovava sotto.

L’episodio

Immediatamente i quattro Carabinieri hanno sospettato che ci fosse qualcosa di losco e così hanno bloccato l’uomo in strada e verificato che l’involucro lanciato dal balcone era droga.

Intervenuti all’interno dell’appartamento, sede della sospetta attività, ove dimorava l’autore del “lancio”, hanno rinvenuto 3 dosi, già confezionate di “cocaina” e 40 dosi confezionate di “hashish” nonché vario materiale per il confezionamento.

Tragedia al Quadraro, appartamento in fiamme: morta una donna

Il pusher, che si trovava sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, è stato arrestato e condotto in direttissima questa mattina.

Scrivi un Commento

8 + 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy