Casilina News
Attualità

Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori: come funziona

Italia, politica e competenze: manca la cultura della meritocrazia e del sano confronto

Ne avevamo già anticipato l’uscita, ma adesso è ufficiale. A partire da novembre 2020 è attiva la procedura per aderire alle opportunità offerte dal Fondo Nuove Competenze.

Il Fondo è destinato alla formazione e alla qualificazione dei lavoratori, attraverso percorsi specifici di durata massima di 250 ore pro capite. Non dimentichiamo che si può ottenere dall’INPS il pagamento del costo orario del lavoratore impegnato in formazione.

Il Fondo Nuove Competenze: come funziona

Come anticipato nei nostri precedenti articoli il Fondo Nuove Competenze consentirà alle imprese di realizzare specifiche intese di rimodulazione dell’orario di lavoro. È questo l’obiettivo primario del decreto attuativo, che prevede un fondo di 730 milioni di euro da destinare alla formazione dei lavoratori.

Lo scopo è quello di mutare le esigenze organizzative e produttive dell’azienda, dedicando parte dell’orario di lavoro ai percorsi formativi dei dipendenti.

Il Fondo Nuove Competenze, infatti, copre gli oneri relativi alle ore di formazione, comprendendo i relativi contributi previdenziali e assistenziali.

Con gli ultimi rifinanziamenti previsti, il Fondo ha raggiunto una cifra pari a 730 milioni di euro di dotazione. La cifra potrà poi essere incrementata con risorse messe a disposizione da:

  • Regioni;
  • Programmi operativi nazionali e regionali (PON o POR) del Fondo sociale europeo (FSE);
  • Fondi paritetici inter-professionali.

La modulistica

La modulistica per la stesura del progetto e l’invio dell’istanza è disponibile sul sito ufficiale dell’ANPAL, l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. L’ente gestirà fino al 31-12-2020 la ricezione delle pratiche di richiesta dell’agevolazione. Ciò avverrà previo accordo sindacale per la rimodulazione dell’orario di lavoro dei dipendenti da impegnare sul progetto.

https://www.anpal.gov.it/avviso-fondo-nuove-competenze

Una volta inviati ed approvati i percorsi formativi questi andranno avviati e conclusi entro 90 giorni, mentre nel caso in cui siano coinvolti fondi inter professionali i progetti di formazione potranno essere conclusi entro 120 giorni.

Scrivi un Commento

quattordici + 9 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy