Cronaca

Caos in un pub di Acilia: 23enne minaccia di morte il titolare e aggredisce gli agenti. Necessario lo spray urtificante

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Sant Apollinare calci pugni militari

Un giovane semina il panico all’interno di un pub di Acilia. Il ragazzo, ubriaco, ha prima minacciato il titolare e poi si è scagliato contro i Carabinieri.

Caos in un pub di Acilia: la ricostruzione

Il tutto è successo nella serata di ieri, domenica 13 settembre 2021. Stando a quelle che sono le prime informazioni del caso, in un pub di Acilia, un ragazzo di 23 anni, probabilmente ubriaco, ha iniziato ad importunare tutti i presenti all’interno del locale.

Non solo, il giovane ha cominciato anche a minacciare di morte il titolare dell’esercizio il quale, vedendo il degenerare della situazione, ha subito chiamato le Forze dell’Ordine. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno provato a calmare il ragazzo ma non c’è stato nulla da fare.

LEGGI ANCHE – Acilia, occupavano abusivamente una cabina elettrica dismessa: 4 denunciati

Il 23enne ha aggredito uno degli agenti e poi è subito scappato. Per fermarlo è stato necessario lo spray urtificante (strumento utilizzato per abbassare il livello di estrema aggressività del soggetto)

Benzina 1.969 €/lt Diesel 1.919 €/lt GPL 0.699 €/lt Prezzi aggiornati al 29-09-2023
Raggiungimi