Casilina News
Cronaca

Roma. Maltrattamenti ai danni dell’ex e del suo attuale compagno: la picchiava anche davanti al figlio minorenne

Roma, Casilina. 24enne aggredita dal suo ex di fronte ai figli

Roma. Una complessa indagine della Polizia di Stato permette l’esecuzione della misura degli arresti domiciliari a carico del responsabile di maltrattamenti aggravati ai danni della ex compagna e dell’attuale compagno.

I fatti

28 anni romano, con precedenti di polizia per rapina, lesioni personali, usura e rissa è stato posto nel pomeriggio di ieri agli arresti domiciliari per maltrattamenti aggravati, lesioni personali aggravati, atti persecutori aggravati ai danni dell’ex compagna e realizzati alla presenza del figlio minore.

Ad eseguire l’ordinanza, i poliziotti del III Distretto Fidene Serpentara, diretto da Fabio Germani, che hanno ricostruito minuziosamente gli episodi in cui la vittima è stata coinvolta, avvenuti anche in presenza del figlio minore e per i quali è stata refertata una volta per lesioni al volto e alla spalla con una prognosi di 10 giorni s.c.. Terminata la relazione con l’uomo, durata 5 anni, ad essere stato preso di mira da E.T., anche l’attuale compagno della vittima.

Fidene. Chiuso per cinque giorni un minimarket: ecco perché

Due gli episodi nei quali è stato coinvolto il nuovo compagno in particolare in una aggressione ha riportato una frattura delle ossa nasali e la perforazione del timpano.

La pericolosità dell’indagato ha reso l’indagine ancor più complessa e delicata a causa anche del clima omertoso esistente in ambito territoriale e familiare, dovuto proprio alla fama del 28enne.

L’ attività è tuttavia proseguita fino a ieri quando gli agenti hanno notificato l’ordinanza al giovane, allo stesso verrà applicato anche il braccialetto elettronico.

Scrivi un Commento

diciotto − sette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy