Casilina News
Attualità

Controlli mirati per contrastare l’uso dello smartphone alla guida: fioccano le multe

Controlli mirati per contrastare l'uso dello smartphone alla guida: fioccano le multe

Contrasto all’uso del cellulare alla guida, da inizio anno oltre 13mila illeciti rilevati dalla Polizia Locale nella Capitale. Controlli mirati con gli agenti motociclisti.

Sono oltre 13.000 gli illeciti per uso del cellulare durante la guida, contestati dalla Polizia Locale sul territorio capitolino dall’inizio dell’anno. Per contrastare questa condotta che, oltre ad essere illecita, mette a rischio l’incolumità degli utenti della strada, il Comando Generale ha rafforzato mirati servizi di controllo che, soprattutto grazie all’utilizzo personale motociclista, in divisa e con abiti civili, riesce ad individuare e fermare tempestivamente i conducenti in fallo, per i quali, oltre alla sanzione, scatta la decurtazione dei punti di dalla patente e la sospensione del titolo di guida nel caso di recidiva nel biennio.

Solo pochi giorni fa gli agenti GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico), diretti dal Dr. Maurizio Maggi, hanno rilevato in poco più di 24 ore oltre 50 irregolarità per conducenti che facevano uso di cellulare alla guida, senza utilizzo di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare.

Scrivi un Commento

uno × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy