Casilina News
Cronaca

Frosinone, violenta lite in strada tra una coppia in evidente stato di alterazione psicofisica: donna aggredita anche davanti la Polizia

Frosinone, violenta lite in strada tra una coppia in evidente stato di alterazione psicofisica: donna aggredita anche davanti la Polizia

Il giovane dovrà rispondere di minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale; a deferirlo all’Autorità Giudiziaria sono stati gli agenti del Reparto volanti intervenuti per sedare la lite tra lui e una ragazza.

Frosinone: la Polizia di Stato denuncia 25enne

Un equipaggio del Reparto Volanti, impegnato nel servizio di controllo del territorio, transitando in via Volsci, nella parte bassa del capoluogo, ha notato una coppia litigare a bordo della strada, poco distante da un’auto in sosta.

Gli agenti si sono fermati per cercare di riportare la calma, anche se la situazione non si è presentata affatto semplice, in quanto i due erano in evidente stato di alterazione psicofisica.

Nonostante la presenza dei poliziotti, il ragazzo ha tentato in diverse circostanze di aggredire la donna, tanto che per fermarlo è stato necessario l’ausilio di un’altra pattuglia delle Forze dell’Ordine.

Frosinone, cocaina nascosta sotto il tavolo del soggiorno: pusher in manette

L’ira del 25enne non è sembrata placarsi e così ha iniziato a prendere addirittura calci l’auto lì parcheggiata e ne ha spezzato un tergicristallo, usato come arma, per aprirsi un varco e mettere in atto i suoi propositi violenti contro la giovane.

Gli operatori sono costretti allora ad accompagnarlo presso gli uffici della Questura, dove ha inveito contro di loro, proferendo insulti e minacce. Scattata la denuncia.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

2 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy