Casilina News
Cronaca

Roma. Lotta allo spaccio: arrestate 6 persone e sequestrate dosi di droga in molte zone della Capitale

controll antidroga roma

Continuano incessanti i controlli antidroga in tutto il territorio della capitale, a contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I controlli antidroga

Gli uomini del commissariato Romanina diretto da Moreno Fernandez,  a seguito di un’intensa attività info-investigativa, hanno arrestato F.D. cittadino italiano di 23 anni per detenzione illegale ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Il ragazzo da diverso tempo, avevo intrapreso una florida attività di spaccio nei quartieri Romanina e Tor Vergata. Da accertamenti effettuati, i poliziotti sono riusciti a risalire all’abitazione dell’uomo, nella quale sono riusciti ad accedere citofonando e con una scusa lo hanno fatto scendere. Una volta informato F.D. di cosa stava accadendo i poliziotti insieme all’uomo sono saliti nell’appartamento, dove a seguito di perquisizione sono stati rinvenuti  45 grammi di cocaina. Alla fine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato e la droga sequestrata.

Nel giro di poche ore, gli agenti della sezione volanti diretta da Massimo Improta, hanno arrestato 2 persone. In via dell’Archeologia, durante un controllo d’iniziativa , i poliziotti hanno arrestato un ragazzo italiano di 17 anni, perché trovato in possesso di 13 dosi di cocaina e, a seguito di perquisizione domiciliare, sono state rinvenute ulteriori 23 dosi sempre di cocaina, a fine degli accertamenti il ragazzo è stato arrestato.

LEGGI ANCHE – Tor Bella Monaca. Cliente non paga la droga, pusher gli ruba l’auto: in manette

In zona Fidene-Serpentara, durante un controllo, gli agenti hanno arrestato V.D. cittadino italiano di 24 anni, in quanto trovato in possesso di 5 grammi di hashish, sottoposto a perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti altri 115 grammi della stessa sostanza. A seguito di normale controllo, gli uomini del commissariato Viminale diretto da Mauro Baroni, hanno arrestato C.S. cittadino senegalese di 35 anni, trovato in possesso di 30 grammi di cocaina. Denunciato in Stato di libertà un minore italiano di 17 anni, dagli uomini del commissariato Casilino diretto da Michele Peloso, trovato in possesso di 320 euro in contanti e 4,5 grammi di cocaina.

Scrivi un Commento

cinque + tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy