Casilina News
Cronaca

Femminicidio a Portuense: donna uccisa a coltellate probabilmente dal compagno

Ennesimo femminicidio. Un uomo uccide l'ex compagna a colpi di mattarello, una 33enne romana

Ancora un femminicidio. A Roma, zona Portuense, una donna è stata uccisa a coltellate in casa. Fermato il compagno della 44enne, trovata morta all’arrivo delle forze dell’Ordine.

I fatti

In via Federico Guarducci, Portuense, una donna di 44 è stata trovata morta dalla Polizia, giunta sul posto in seguito ad alcune segnalazioni ricevute dalle persone della zona. Infatti, sembra che la donna, di nazionalità straniera, abbia tentato di chiede aiuto, affacciandosi sul balcone. Le sue disperate richieste sarebbero state così accolte da qualche vicino, che avrebbe poi in seguito allertato le forze dell’Ordine.

Giunte sul posto, hanno trovato la donna riversa a terra in casa, con diverse ferite sul corpo causate da un coltello di cucina. Subito dopo, è stato bloccato il compagno, un 67enne, anch’egli di nazionalità straniera. Sono in corso indagini per accertare le esatte dinamiche dell’accaduto e soprattutto chiarire le colpe e il movente.

Scrivi un Commento

dodici + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy