Casilina News
Cronaca

Esquilino, si ferma a fotografare la Basilica di Santa Maria Maggiore e viene derubata

cassino atti sessuali minorenni latitante

Si è distratto per pochi secondi, il tempo di fotografare la Basilica di Santa Maria Maggiore, lasciando per pochi istanti la borsa con all’interno due PC portatili sulla scalinata.

Pochi secondi dopo, sono spuntati due uomini che hanno afferrato la borsa e si sono dati alla fuga

Sfortunatamente per loro, i ladri, già conosciuti alle forze dell’ordine, erano stati visti dai Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di vari monumenti del Centro Storico, decidendo, così, di tenerli d’occhio.

I militari hanno assistito al furto e sono immediatamente intervenuti, bloccando i due ladri dopo un breve inseguimento a piedi e riuscendo a recuperare l’intera refurtiva.

A finire in manette, con l’accusa di furto aggravato in concorso, sono stati due uomini di origini nordafricane di 25 e 31 anni, nella Capitale senza fissa dimora.

LEGGI ANCHE – Roma, Italo: posizioni aperte e come candidarsi

Il bottino è stato riconsegnato al turista, che ha ringraziato i Carabinieri.