Casilina News
Cronaca

Condanna per un membro della “banda dei fratelli Bianchi”: picchiò un ragazzo e il padre per 20 euro

fratelli bianchi condanna picchiano padre e figlio

Nella giornata di oggi, mercoledì 21 luglio 2021, è uscita la notizia di un’altra accusa per i fratelli Bianchi, presunti responsabili del pestaggio inflitto a Willy Monteiro Duarte.

Altra accusa per i fratelli Bianchi: picchiarono padre e figlio per pochi euro

I fatti, secondo quanto si apprende, risalirebbero al 2019, un anno prima del delitto di Willy Monteiro Duarte. Stando a quanto trapela, i fratelli Bianchi insieme ad altre due persone, avrebbero preso a calci e pugni un ragazzo e suo padre, entrambi residenti a Lariano, per non aver saldato un debito che sarebbe quantificabile a qualche decina di euro.

LEGGI ANCHE – Rocambolesco inseguimento tra Lariano e Artena ieri pomeriggio: ecco la vicenda

Il ragazzo di Lariano, secondo quanto riportato da alcune fonti, avrebbe ricevuto altre minacce per ritirare le denunce sporte nei loro confronti.

Condanna per uno dei membri

Uno dei membri della banda è stato condannato a tre anni di reclusione in primo grado. Per i Bianchi, invece, è già in essere una condanna a 5 anni e 4 mesi di reclusione.

Scrivi un Commento

dieci + 20 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy