Cronaca

Controlli nei luoghi della movida a Nettuno, Anzio e Civitavecchia

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
truffano anziana fermati sulla a1 cassino

Con l’inizio degli esodi estivi sono stati intensificati i controlli della Polizia Stradale, soprattutto per il contrasto alla guida in stato di ebrezza alcolica e sotto effetto di sostanze stupefacenti.

I dettagli

Complessivamente, nella settimana dal 12 al 18 luglio, sono state 1420 le sanzioni elevate per infrazioni al Codice della Strada, con n. 30 patenti e n. 65 carte circolazione ritirate e 100 controlli per alcoltest di cui 12 denunciati perché con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l.

L’attività più intensa è stata sviluppata, nel fine settimana, nelle zone della movida sul litorale di Nettuno, Anzio e Civitavecchia dove sono stati complessivamente controllati 78 automobilisti, di cui 48 sottoposti ad alcoltest.

LEGGI ANCHE – Anzio, maxi frode fiscale: evadono imposte e contributi per circa 15 milioni di euro

I controlli continueranno incessanti per tutto il periodo estivo e soprattutto nelle zone di ritrovo diurne e notturne per garantire la sicurezza di tutti gli automobilisti.