Casilina News
Cronaca

Colombo, autocarro trasporta calcinacci e altri rifiuti speciali senza autorizzazione

Trasporto illegale di rifiuti speciali, autocarro fermato dalla Polizia Locale. Denunciato il responsabile.

Erano in servizio di pattugliamento su via Cristoforo Colombo, gli agenti della Polizia Locale del Gpit ( Gruppo Pronto Intervento Traffico),  quando hanno fermato un autocarro che trasportava calcinacci e materiali di risulta.

Nel corso degli accertamenti,  gli operanti hanno appurato che il conducente, un cittadino italiano di circa 60 anni , stava svolgendo l’attività di trasporto senza regolare autorizzazione. L’uomo ha infatti esibito una documentazione riferita ad un altro mezzo.

Per tale ragione è scattata la denuncia per trasporto illecito di rifiuti, nonché il sequestro dell’autocarro e dell’intero carico, destinato ad essere smaltito in modo illegale,  anziché presso gli impianti autorizzati al trattamento di questo tipo di materiale.

Sono tuttora in corso ulteriori indagini per risalire ad eventuali responsabilità di ditte committenti.

Scrivi un Commento

10 + 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy