Casilina News
Attualità

Comitato Salute ed Ambiente Asl Roma 5 sulla manifestazione per l’Ospedale: “Non possiamo aderire”. Il comunicato

Colleferro, nuovi medici, infermieri e OSS all'Ospedale Parodi Delfino

Di seguito, il comunicato del Comitato Salute ed Ambiente Asl Roma 5, in merito alla manifestazione che si terrà a Colleferro sabato 10 luglio.

Il comunicato

– Non possiamo aderire alla chiamata per la Parata dei Sindaci del Comprensorio di Colleferro di sabato 10 Luglio per diversi motivi.

Non possiamo perché è scissionista e divisiva in quanto si prefigge di “portare nei Consigli Comunali la proposta di legge di scissione del distretto dalla Asl Roma 5” e non coinvolge tutti gli attori presenti nel territorio della Asl Roma 5. Cosa che per noi rappresenta una vera e propria avventura che potrebbe durare anche anni senza portare risultati concreti per la soluzione dei problemi sanitari del distretto con una grossa perdita di tempo e di energie, senza contare la mancata collaborazione degli altri sindaci della Asl Roma 5 che si trovano fuori dal comprensorio con problemi analoghi.

Non possiamo perché non è una manifestazione organizzata dai cittadini, di iniziativa popolare, ma una parata capeggiata e guidata dal potere politico senza consultare comitati e associazioni indipendenti che oltretutto non concordano con le conclusioni scissioniste a cui mira l’evento. Non possiamo perché riteniamo che il compito principale dei sindaci sia quello di compiere atti formali più che dimostrativi; di ricorrere agli strumenti istituzionali idonei per il raggiungimento dello scopo e di lasciare all’iniziativa popolare le manifestazioni a cui possono comunque partecipare se ritengono sia utile agli interessi dei cittadini.

Per tutti questi motivi invitiamo il presidente della Conferenza dei Sindaci della Asl Roma 5 a convocare una riunione della conferenza dei sindaci per la soluzione dei problemi sanitari di tutti i comuni che ne fanno parte, interrompendo le scissioni, i particolarismi e le soluzioni parziali a vantaggio di un comune su un altro, adottando tutte le misure e i provvedimenti necessari ed esprimendo la propria valutazione e il parere sull’operato sin qui dei vertici della Asl Roma 5 agli affetti della loro riconferma ai sensi di legge. –

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

8 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy