Casilina News
Cronaca

Roma. Si fingono poliziotti, aggrediscono e rapinano i passeggeri di un taxi

Roma. Si fingono poliziotti, aggrediscono e rapinano i passeggeri di un taxi

La vicenda risale allo scorso lunedì, 5 luglio 2021, quando verso le 10:00, dei finti poliziotti hanno prima fermato un taxi con la scusa di un controllo e poi hanno aggredito e rapinato i passeggeri.

La vicenda

La banda dei finti poliziotti aveva colpito già in passato, tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

L’ultima aggressione è avvenuta lo scorso lunedì, verso le 10:00, tra le zone di Torpignattara e il Tuscolano.

Il taxi è stato fermato all’altezza di via Filarete dove un’auto, con tanto di sirene, ha intimato al conducente l’alt con una paletta. A quel punto, i finti poliziotti hanno richiesto i documenti a tutti i passeggeri.

Nel mentre, uno degli aggressori ha estratto una pistola, colpendo con il calcio dell’arma uno dei passeggeri, il quale è stato trasportato poi in codice giallo in Ospedale.

LEGGI ANCHE – Roma, fate attenzione ai finti poliziotti: ecco come attuano una serie di furti e rapine nelle abitazioni

I malviventi sono scappati con una valigietta contenente del denaro di proprietà di uno dei clienti del taxi.

Al momento, la Polizia sta indagando sulla vicenda. Potrebbero seguire aggiornamenti.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

15 − 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy