Casilina News
Cronaca

Tarquinia, padre e figlia rischiano di annegare in mare per la forte corrente: salvati grazie a una bagnina e… un cane

Laghi e mari più inquinati nel Lazio secondo Legambiente

E’ di oggi la notizia che un padre e sua figlia di 9 anni hanno rischiato di annegare a causa della forte corrente nel litorale romano, precisamente a Tarquinia.

I fatti

Per lui e la sua bambina, entrambi residenti a Roma, è stato necessario l’intervento non solo della bagnina, ma anche del suo fido assistente: un cane, un golden retriever di 3 anni.

Esatto, l’animale è stato addestrato dalla professionista e in questo caso è risultato utilissimo ai fini del salvataggio.

I due sono stati trascinati dalla corrente e solo il pronto intervento della bagnina e del cagnolino hanno contribuito a un salvataggio decisivo. L’episodio è avvenuto stamattina, intorno alle 12:30, dopo che il padre ha notato la figlia in pericolo ha cercato di salvarla, mentre la compagna dell’uomo ha chiesto soccorsi. Questi ultimi sono arrivati con urgenza.

Per fortuna, la vicenda si è conclusa solo con un grande spavento e con i ringraziamenti finali da parte della famiglia in vacanza ai loro speciali soccorritori.

Scrivi un Commento

17 − 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy