Casilina News
Cronaca

Ferentino, continui litigi con l’anziano padre pensionato: lo picchiava per poi rubargli portafogli e soldi

NomenAlatri, minaccia la madre per ricevere soldi da spendere in scommesse sportive

Nella giornata di ieri, a Ferentino, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato, un 45enne di Leonessa (già censito per reati contro la persona ed il patrimonio), poiché resosi responsabile del reato di “maltrattamenti in famiglia”.

I fatti di Ferentino

Nello specifico, l’uomo che da tempo poneva in essere continue vessazioni nei riguardi del padre pensionato, dopo l’ennesimo litigio per futili motivi, picchiava l’anziano sottraendogli portafoglio e denaro.

I militari, al termine delle formalità di rito, trattenevano il fermato nella camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo innanzi all’Autorità Giudiziaria e restituivano il denaro all’avente diritto.

Scrivi un Commento

due + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy