Casilina News
Cultura

Arpino. Dal 12 giugno al 26 settembre, il Castello Ladislao ospita la mostra internazionale “Malkovich, Malkovich, Malkovich – Omaggio ai grandi maestri della fotografia”

Arpino, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale: tre giovani nei guai. Uno di loro avrebbe dato fuoco a un bar pizzeria

Dal 12 giugno al 26 settembre il Castello Ladislao di Arpino (FR) ospita la mostra internazionale “Malkovich, Malkovich, Malkovich – Omaggio ai grandi maestri della fotografia” firmata dal fotografo Sandro Miller, originario di Ferentino, che dopo i tanti riconoscimenti internazionali ha deciso di mettere la sua arte a disposizione del territorio che ha dato i natali alla madre. L’esposizione, organizzata dall’associazione IndieGesta, l’Accademia di Belle Arti di Frosinone e la Fondazione Mastroianni, in collaborazione con diChroma, è sostenuta dalla Regione Lazio e patrocinata dalla Provincia di Frosinone, il Comune di Arpino, la Camera di Commercio e il Consorzio Asi.

“Un omaggio alla grande fotografia e un’occasione importante per la Ciociaria”, ha commentato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti“Questa mostra è un segnale fondamentale di come i territori possano ripartire dalla bellezza e dalla cultura. L’arte può diventare catalizzatore di energie positive non solo per il pubblico ma anche per l’intero tessuto di associazioni e imprese culturali che con passione e impegno stanno dando nuovo impulso al nostro territorio” ha concluso il Presidente.

LEGGI ANCHE – Le città di Saturno: la fondazione mitica di Anagni, Alatri, Arpino, Atina e Ferentino

Protagoniste della mostra sono le opere frutto della collaborazione tra Sandro Miller e l’attore John Malkovich in onore di 34 maestri della fotografia tra cui Albert Watson, Annie Leibovitz, Bill Brandt e Diane Arbus.  Artisti che con i loro scatti hanno fissato per sempre icone del nostro tempo come Marilyn Monroe, Salvador Dalì, Mick Jagger, Muhammad Alì, Meryl Streep, John Lennon e Yoko Ono.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

tre × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy