Casilina News
Cultura

Roma, Cinema in piazza 2021: programma completo dei film e ospiti dal 4 giugno al 1 agosto

Roma, Cinema in piazza 2021: programma completo dei film e ospiti dal 4 giugno al 1 agosto

IL CINEMA IN PIAZZA 2021

SAN COSIMATO – CERVELLETTA – MONTE CIOCCI

da venerdì 4 giugno a domenica 1 agosto 2021

Piazza San Cosimato a Trastevere (4 Giugno – 1 agosto)
Parco della Cervelletta a Tor Sapienza (10 Giugno – 25 luglio)
Parco di Monte Ciocci a Valle Aurelia (19 Giugno – 25 luglio)

 Il maestro Ken Loach, Edgar Reitz regista della serie “Heimat”, l’autore tedesco Wim Wenders, Emir Kusturica regista di “Underground”, il messicano Carlo Reygadas, l’attore britannico Rupert Everett, l’artista francese JR e l’attore e regista Mathieu Kassovitz tra i tanti ospiti dell’edizione 2021

Serata d’apertura venerdì 4 giugno, ore 20.00 a Trastevere:
Damiano e Fabio D’Innocenzo, Ileana D’Ambra, Max Malatesta e Gabriel Montesi
presentano “Favolacce” di Damiano e Fabio D’Innocenzo

SCOPRI IL PROGRAMMA: www.ilcinemainpiazza.it

Cari amici,

siamo felici di annunciare che da venerdì 4 giugno riaccenderemo i nostri proiettori con una grande novità: ad affiancare San Cosimato e la Cervelletta inauguriamo il grande schermo al Parco di Monte Ciocci a Valle Aurelia.

«Le sette coltellate inferte al ragazzo a San Lorenzo sabato scorso ci hanno fatto riflettere», dichiara Valerio Carocci, presidente dell’Associazione Piccolo America. «Non c’è più tempo per esitare, è il tempo di agire. In sicurezza, dobbiamo tornare a offrire servizi culturali e sociali. Bisogna distendere le tensioni sociali dando alternative e luoghi d’incontro, dove i ragazzi e le ragazze per primi, ma anche adulti e anziani, possano tornare a incontrarsi e condividere un’esperienza nel mondo reale. Solo vivendo i territori e riempiendo le piazze di iniziative culturali, come ha detto Marcellino del Bar San Calisto, potremo sanare le ferite psicologiche che la pandemia ha inferto alla nostra società, in particolare alle fasce più giovani, che avrebbero il diritto di vivere oggi i momenti più entusiasmanti e formativi della propria vita e che stanno invece subendo un contraccolpo devastante. Dobbiamo tutti assieme combattere l’isolamento giovanile, la perdita di orizzonti e di fiducia nel futuro. Questo sarà possibile solo uscendo di casa e tornando a incontrarci: sentiamo infatti la necessità, oggi più che mai, di opporci al distanziamento sociale, mantenendo quello fisico».

Nel fare questo non saremo soli, perché nonostante il faticoso cantiere del Cinema Troisi, e senza mai dubitare che saremmo tornati a montare i nostri grandi schermi, da settembre lavoriamo per riproporre e, speriamo, superare quanto già fatto nelle scorse edizioni de Il Cinema in Piazza: arriveranno sotto le stelle di Roma Ken Loach, Emir Kusturica, Carlos Reygadas, Rupert Everett, JR, Mathieu Kassovitz e in video-collegamento si uniranno a tutti noi Wim Wenders e il maestro Edgar Reitz. Ma non finisce qui, perché ad inaugurare le tre “piazze” ci saranno alcuni amici di sempre, come i fratelli D’Innocenzo, Matteo Garrone e Carlo Verdone, per continuare con le retrospettive dei film di autori come Ferzan Ozpetek, Gianfranco Rosi e Pietro Marcello, tutti pronti a salire sul palco del Piccolo America. Guardando sempre all’estero a San Cosimato proietteremo la filmografia di Céline Sciamma, a Cervelletta quella Satoshi Kon in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma, Wim Wenders in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, Ken Loach e sempre sotto il grande casale su uno schermo di tredici metri arriveranno da Hogwarts tutti i film della saga di Harry Potter, a vent’anni dall’uscita di “La pietra filosofale”.

Con questa edizione salutiamo il Porto Turistico di Roma, a Ostia, uscito dall’amministrazione giudiziaria, e passato sotto la gestione dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, riteniamo quindi concluso il nostro percorso di valorizzazione dell’area durato un intero triennio. Abbiamo scelto perciò di intervenire su una nuova zona, dove sventolò già la nostra bandiera degli “schermi pirata”: il parco di Monte Ciocci, nel luogo in cui Ettore Scola girò “Brutti, sporchi e cattivi”, con la vista sul Cupolone e un po’ più vicini alle stelle. Su questo splendido balcone su Roma proietteremo i film di Mario Monicelli, le animazioni per i più piccoli della Laika e i capolavori di Emir Kusturica e Charlie Kaufman. Siamo dunque molto felici di aggiungere un altro parco gestito dall’Ente Regionale RomaNatura, memori dell’esperienza di valorizzazione e recupero messa in atto alla Cervelletta, certi che anche in questo caso avremo l’occasione di contribuire alla valorizzazione di un luogo in cui la natura è protagonista e la biodiversità viene preservata.

Enrico Vanzina omaggerà Gigi Proietti e Carlo Vanzina con la proiezione di “Febbre da cavallo – La Mandrakata”, Gianni Di Gregorio ricorderà Ennio Fantastichini e il Vichingo, mentre Marco Bechis tornerà dall’Uruguay per presentare “Garage Olimpo” e “Hijos” in un’unica maratona. Sui nostri palchi ci saranno anche Silvano Agosti, Goffredo Fofi, Clare Peploe, Letizia Battaglia, Serra Yilmaz, Antonietta De Lillo, Simone Spada, Neri Marcorè, Giorgio Gobbi, Luigi Manconi, Annalisa Camilli, Nunzia De Stefano, Nicola Piovani e tanti tanti altri, tra cui Mario Martone che presenterà “La Traviata”.

Inoltre, l’11 giugno alle 20.30 il regista e sceneggiatore tedesco Edgar Reitz presenterà in video-collegamento a San Cosimato il primo episodio di “Heimat – Eine Chronik in elf Teilen”. In collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, proietteremo tutti i successivi episodi in una sala storica di Trastevere, dentro al Cinema Alcazar di via Cardinale Merry del Val, oggi sede del progetto Live Alcazar.

Come spiega Federico Croce, direttore generale dell’Associazione Piccolo America, «abbiamo deciso di non aspettare la rimozione del coprifuoco e di partire subito: inizieremo il 4 giugno riorganizzando gli orari delle proiezioni finché il coprifuoco sarà in vigore, permettendo il deflusso dei partecipanti entro l’orario consentito (ore 23). Per il 4, 5 e 6 giugno l’appuntamento sarà dunque alle ore 20.00. Dal 9 al 13 giugno, gli eventi con ospite inizieranno alle 20.30 mentre quelli senza ospite alle 21.15. A partire dal 16 giugno, tutti gli eventi inizieranno alle 21.15, come nelle scorse edizioni».

«Anche quest’anno», continua Federico Croce, «l’ingresso sarà consentito solo su prenotazione, tramite registrazione su www.prenotaunposto.it/ilcinemainpiazza. Sul sito si potrà prenotare la propria “piazzola” dove sarà possibile partecipare alle serate con cuscini, teli e sedute portati da casa, nel rispetto delle norme anti-coronavirus».

Per questa edizione abbiamo provato a fare un salto qualitativo nella programmazione, tentando di maturare il percorso compiuto finora nell’audiovisivo. Ma come vedrete, il programma 2021 ha anche una forte caratterizzazione volta al dibattito su temi politici e sociali: il microfono durante gli incontri è sempre aperto, vi aspettiamo per dire la vostra. Ringraziamo per questo gli amici di Confronti, Medici Senza Frontiere, Amnesty International Italia, Associazione Antigone, Comunità di Sant’Egidio, la Federazione delle chiese evangeliche, Tavola Valdese e tanti altri, orgogliosi di ospitare a San Cosimato Oscar Camps di Open Arms.

Aggiunge inoltre Valerio Carocci: «Siamo inoltre molto felici perché quest’anno, a differenza delle precedenti edizioni, grazie alla nostra denuncia e alla conseguente misura cautelare imposta dall’Antitrust, a febbraio avevamo ottenuto dalle case di distribuzione già l’80% dei film necessari per questa estate. Abbiamo finalmente potuto programmare tutti i titoli che desideravamo proiettare. Speriamo perciò di aver contribuito a scardinare un sistema che stava iniziando a tagliare le gambe a tutti gli eventi cinematografici gratuiti sul territorio nazionale. Sappiamo tuttavia che questa battaglia non è finita, e forse non finirà mai, e proprio per questo abbiamo da mesi attivato un osservatorio legale con cui ogni giorno monitoriamo che altre realtà d’Italia non si vedano negare i film di retrospettiva – ovviamente a fronte di un equo compenso – per eventi culturali gratuiti».

In questo che vuole essere un messaggio di benvenuto per chiunque parteciperà alle nostre proiezioni, è giusto citare tutte le realtà che hanno reso possibile questa edizione. Il Cinema in Piazza si svolge sotto l’Alto Patrocinio patrocinio del Parlamento europeo e sotto il patrocinio del Ministero della Cultura, con il sostegno della Regione Lazio, Lazio Innova, dell’Ente Regionale RomaNatura e col patrocinio di Roma Capitale e del Municipio I. Tutta l’iniziativa è resa possibile grazie al supporto del main sponsor BNL Gruppo BNP Paribas e di Iberdrola, nonché con il contributo di Poste Italiane, Camera di Commercio, Asilo Savoia, Otto per Mille della Chiesa Valdese e Fai Cisl. Confronti è il media partner dell’edizione 2021, RomaToday il local media partner e RadioRock il radio partner. Un ringraziamento va poi a Medici Senza Frontiere, Charity Partner dell’evento, e a D-vision, Pulse e Prenotaunposto.it, partner tecnici. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e l’Istituto Giapponese di Cultura. Ringraziamo inoltre tutte le attività commerciali di Trastevere che hanno voluto contribuire alla realizzazione del progetto, ciascuna con le proprie possibilità. Ci teniamo a ringraziare anche Jeremy Thomas, Alberto Barbera, Roberto Ciccutto e Tilde Corsi, grazie ai quali abbiamo potuto volare oltre i confini nazionali.

Sarà una grande estate, ma quest’anno non finirà con l’ultima proiezione il 1 agosto. Nei prossimi mesi continueremo a lavorare incessantemente agli ultimi preparativi per riaprire il Cinema Troisi, con particolare attenzione alla qualità della tecnologia e alla sostenibilità ambientale dell’edificio. La sala di Via Induno il 30 settembre tornerà a disposizione dei romani: non vediamo l’ora di aprire le sue porte a tutti, ma in particolare di inaugurare la prima aula studio d’Italia aperta 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana. La stessa aula studio che nel 2011 chiedemmo al Municipio I di poter realizzare come spazio di discontinuità urbana nel centro storico. Da quella idea tutto è iniziato, passando per il Cinema America, e lì tutto tornerà. Senza troppe chiacchiere, ma costruendo nel quotidiano un’altra società, un’altra Roma, che vediamo e crediamo possibile.

TUTTI GLI OSPITI DE IL CINEMA IN PIAZZA 2021

Si parte il 4 giugno con i fratelli D’Innocenzo, che presentano il loro ultimo film “Favolacce”, alla presenza di alcuni componenti del cast quali Ileana D’Ambra, Max Malatesta e Gabriel Montesi. Si continua con l’amico Ferzan Ozpetek, al quale quest’anno è dedicata un’intera rassegna, che presenterà i suoi film insieme a Serra Yilmaz e altri protagonisti delle sue opere. Enrico Vanzina omaggerà Gigi Proietti e suo fratello Carlo Vanzina, in una serata interamente a loro dedicata. Ancora, quest’anno ci saranno tre Maestri della settima arte a livello internazionale, che porteranno il loro cinema sotto il cielo di Roma: Ken Loach, Wim Wenders ed Emir Kusturica. Saranno con noi anche l’attore britannico Rupert Everett e Mathieu Kassovitz.

Altre personalità nel cinema italiano e straniero saranno: Matteo Garrone, Massimo Ceccherini, Gianni di Gregorio, Susanna Cascella, Mattia Cottarello, Giorgio Colangeli, Lorenzo Fantastichini, Simone Spada, Claudio Amendola, Mario Martone, Antonietta de Lillo, Daniele Vicari, Carlo Verdone, Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Vincenzo Marra, Michele Soavi, Edward Watts, Oscar Camps, Alessandra Camilli, Letizia Battaglia, Goffredo Fofi, Gianfranco Rosi, Carlos Reygadas, Marco Bechis, Neri Marcorè, Nunzia De Stefano, Virginia Apicella, Daniele Vicari, Luigi Manconi, Asia Leofreddi, Nicola Piovani, Giorgio Gobbi, Clare Peploe, Filippo Scicchitano.

TUTTE LE RASSEGNE DE IL CINEMA IN PIAZZA 2021

SAN COSIMATO

Quarantatré serate con il grande cinema di Pietro Marcello, Gianfranco Rosi, Céline Sciamma e Ferzan Ozpetek. Dalle “Fate Ignoranti” a “Fuocoammare”, da “Tomboy” a “Martin Eden”. Poi gli immancabili classici Disney come “Il Re Leone” e “Frozen”. “Egoisti” con la collaborazione di Medici senza Frontiere e nella sezione confronti il dibattito con “For Sama”.

CERVELLETTA

Il cinema di Satoshi Kon (in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma), Ken Loach, Wim Wenders (in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania) e la magica saga di Harry Potter, per un totale di trentaquattro serate da “Buena Vista Social Club” a “Perfect Blue”, fino a “Piovono Pietre”. Poi “Pinocchio” con Matteo Garrone e “Garage Olimpo” e “Hijos” presentati da Marco Bechis.

MONTE CIOCCI

Ventisette serate in compagnia del cinema di Emir Kusturica, Mario Monicelli, Charlie Kaufman e con i film d’animazione di Laika: da “Underground”, alla “Armata Brancaleone” e a “Synecdoche, New York”. Poi gli omaggi a Nino Manfredi, Gigi Proietti e Carlo Vanzina.

HEIMAT: TUTTA LA SAGA SUL GRANDE SCHERMO

L’11 giugno alle 20.30 il regista e sceneggiatore tedesco Edgar Reitz presenterà in video-collegamento a San Cosimato il primo episodio di “Heimat – Eine Chronik in elf Teilen”, intitolato “Nostalgia di terre lontane”.

Tutti i successivi episodi saranno proiettati presso il Live Alcazar di via Cardinale Merry del Val, con il seguente calendario:

  • Martedì 15 giugno ore 22 – Il centro del mondo (90 min)
  • Martedì 22 giugno ore 22 – Natale come mai fino allora – Via delle Alture del Reich (114 min)
  • Martedì 29 giugno ore 22 – Scappato via e ritornato – Fronte interno (113 min)
  • Martedì 13 Luglio ore 22 – L’amore dei soldati – L’americano (157 min)
  • Martedì 20 Luglio ore 22 – Il piccolo Hermann (139 min)
  • Martedì 23 Luglio ore 22 – Gli anni ruggenti – La festa dei vivi e dei morti (158 min)

Tutta la saga di “Heimat” è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania.

IL PROGRAMMA INTEGRALE DE IL CINEMA IN PIAZZA 2021

SAN COSIMATO

  • 4 giugno – DAMIANO E FABIO D’INNOCENZO, ILEANA D’AMBRA, MAX MALATESTA e GABRIEL MONTESI presentano FAVOLACCE di Damiano e Fabio D’Innocenzo (2020, 98 min)
  • 5 giugno – GIANNI DI GREGORIO, SUSANNA CASCELLA, MATTIA CATTARELLO, RICCARDO CIANCARELLI, GIORGIO COLANGELI, LORENZO FANTASTICHINI, MARCO PETTENELLO, STEFANO RATCHEV, MARCO SPOLETINI presentano LONTANO LONTANO di Gianni di Gregorio (2019, 92 min) – Omaggio a ENNIO FANTASTICHINI e al VICHINGO
  • 6 giugno – FERZAN OZPETEK e SERRA YILMAZ presentano LE FATE IGNORANTI di Ferzan Ozpetek (2001, 106 min)
  • 9 giugno – PIETRO MARCELLO e NICOLA GIULIANO presentano IL PASSAGGIO DELLA LINEA di Pietro Marcello (2007, 60 min) – Modera GOFFREDO FOFI
  • 10 giugno – LA BOCCA DEL LUPO di Pietro Marcello (2009, 68 min) – a seguire IL SILENZIO DI PELESJAN (2011, 25 min)
  • 11 giugno – EDGAR REITZ presenta in video-collegamento HEIMAT – EINE CHRONIK IN ELF TEILEN (EP. 1 – NOSTALGIA DI TERRE LONTANE) (1984, 118 min)
  • 12 giugno – MONSTERS & CO. (2001, 92 min)
  • 13 giugno – LA FINESTRA DI FRONTE di Ferzan Ozpetek (2003, 106 min)- in collaborazione con Cineteca Nazionale
  • 16 giugno – MARIO MARTONE presenta LA TRAVIATA di Mario Martone (2021, 120 min)
  • 17 giugno – MEDICI SENZA FRONTIERE presentano EGOISTI di Stéphane Santini e Géraldine Andre (2021, 56 min) – una collaborazione MSF e Aftermedia
  • 18 giugno – ANTONIETTA DE LILLO e DANIELE VICARI, cast e troupe presentano IL RESTO DI NIENTE di Antonietta de Lillo (2004, 103 min)
  • 19 giugno – IL RE LEONE (1994, 88 min)
  • 20 giugno – MAGNIFICA PRESENZA di Ferzan Ozpetek (2012, 105 min)
  • 23 giugno – BELLA E PERDUTA di Pietro Marcello (2015, 87 min)
  • 24 giugno – SERGIO RUBINI e ROCCO PAPALEO presentano IL GRANDE SPIRITO di Sergio Rubini (2019, 113 min)
  • 25 giugno – ore 19.30 consegna Premio Talento&Tenacia – a seguire VINCENZO MARRA presenta LA VOLTA BUONA di Vincenzo Marra (2019, 95 min)
  • 26 giugno – COCO (2017, 105 min)
  • 27 giugno – FERZAN OZPETEK, cast e troupe presentano SATURNO CONTRO di Ferzan Ozpetek (2007, 110 min) – in collaborazione con Cineteca Nazionale
  • 30 giugno – UP (2009, 96 min)
  • 1 luglio – EDWARD WATTS, OSCAR CAMPS (Open Arms), ANNALISA CAMILLI (Internazionale), PAOLO NASO (Mediterranean Hope), MARCO IMPAGLIAZZO (Sant’Egidio), ALESSANDRA TROTTA (Tavola Valdese) presentano FOR SAMA di Waad al-Kateab e Edward Watts (2019, 100 min) – Modera CLAUDIO PARAVATI (Confronti)
  • 2 luglio – NICK VIVARELLI presenta LIFE AS A B-MOVIE: PIERO VIVARELLI di Nick Vivarelli e Fabrizio Laurenti (2019, 83 min) – Modera MARCO GIUSTI
  • 3 luglio – GLI INCREDIBILI (2004, 115 min)
  • 4 luglio – LETIZIA BATTAGLIA e GOFFREDO FOFI presentano LA MAFIA NON È PIÙ QUELLA DI UNA VOLTA di Franco Maresco (2019, 105 min)
  • 7 luglio – GIANFRANCO ROSI presenta BOATMAN di Gianfranco Rosi (1996, 55 min) – a seguire BELOW SEA LEVEL (2008, 110 min)
  • 8 luglio – NAISSANCE DES PIEUVRES di Céline Sciamma (2007, 85 min)
  • 9 luglio – CARLOS REYGADAS e FRATELLI D’INNOCENZO presentano SILENT LIGHT di Carlos Reygadas (2007, 145 min)
  • 10 luglio – MARTIN EDEN di Pietro Marcello (2019, 129 min)
  • 11 luglio – UN GIORNO PERFETTO di Ferzan Ozpetek (2008, 105 min)
  • 14 luglio – GIANFRANCO ROSI presenta EL SICARIO – ROOM 164 di Gianfranco Rosi (2010, 80 min)
  • 15 luglio – TOMBOY di Céline Sciamma (2011, 82 min)
  • 16 luglio – KEN LOACH presenta SORRY WE MISSED YOU di Ken Loach (2019, 101 min)
  • 17 luglio – SACRO GRA di Gianfranco Rosi (2013, 95 min)
  • 18 luglio – MINE VAGANTI di Ferzan Ozpetek (2010, 110 min)
  • 21 luglio – DANIELE VICARI, LUIGI MANCONI, DAVIDE IACOPINI, PAOLO CALABRESI, MARTA MAFFUCCI, JENNIFER ULRICH e BENNI ATRIA presentano DIAZ – NON PULIRE QUESTO SANGUE di Daniele Vicari (2012, 127 min) – Modera ASIA LEOFREDDI (Confronti) – in collaborazione con Amnesty International Italia e Associazione Antigone
  • 22 luglio – DIAMANTE NERO (BANDE DE FILLES) di Céline Sciamma (2014, 113 min)
  • 23 luglio – CLARE PEPLOE presenta ROUGH MAGIC di Clare Peploe (1995, 105 min)
  • 24 luglio – FROZEN – IL REGNO DI GHIACCIO (2013, 102 min)
  • 25 luglio – CUORE SACRO di Ferzan Ozpetek (2005, 120 min) – in collaborazione con Cineteca Nazionale
  • 28 luglio – FUOCOAMMARE di Gianfranco Rosi (2016, 114 min)
  • 29 luglio – RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME di Céline Sciamma (2019, 122 min)
  • 30 luglio – FILIPPO SCICCHITANO presenta ALLACCIATE LE CINTURE di Ferzan Ozpetek
  • (2014, 110 min)
  • 31 luglio – RANGO (2011, 107 min)
  • 1 agosto – LA DEA FORTUNA di Ferzan Ozpetek (2019, 114 min)

CERVELLETTA

  • 10 giugno – MATTEO GARRONE, MARCO SPOLETINI, MASSIMO CANTINI PARRINI, DIMITRI CAPUANI e MASSIMO CECCHERINI presentano PINOCCHIO di Matteo Garrone (2019, 125 min)
  • 11 giugno – KES di Ken Loach (1969, 111 min)
  • 12 giugno – SIMONE SPADA, CLAUDIO AMENDOLA, BARBORA BOBULOVA, SILVIA D’AMICO e CATERINA SHULA presentano HOTEL GAGARIN di Simone Spada (2018, 94 min)
  • 13 giugno – HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE di Chris Columbus (2001, 152 min)
  • 16 giugno – RIFF-RAFF – MEGLIO PERDERLI CHE TROVARLI di Ken Loach (1991, 95 min)
  • 17 giugno – LA LETTERA SCARLATTA di Wim Wenders (1973, 90 min)
  • 18 giugno – TERRA E LIBERTÀ di Ken Loach (1995, 109 min)
  • 19 giugno – ALICE NELLE CITTÀ di Wim Wenders (1974, 113 min)
  • 20 giugno – HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI di Chris Columbus (2002, 161 min)
  • 23 giugno – PIOVONO PIETRE di Ken Loach (1993, 90 min)
  • 24 giugno – FALSO MOVIMENTO di Wim Wenders (1975, 103 min)
  • 25 giugno – MY NAME IS JOE di Ken Loach (1998, 105 min)
  • 26 giugno – L’AMICO AMERICANO di Wim Wenders (1977, 128 min)
  • 27 giugno – HARRY POTTER E IL PRIGIONIERO DI AZKABAN di Alfonso Cuarón (2004, 142 min)
  • 30 giugno – PERFECT BLUE di Satoshi Kon (1997, 81 min)
  • 1 luglio – VENTO CHE ACCAREZZA L’ERBA di Ken Loach (2006, 127 min)
  • 2 luglio – IL MIO AMICO ERIC di Ken Loach (2009, 116 min)
  • 3 luglio – IL CIELO SOPRA BERLINO di Wim Wenders (1987, 130 min)
  • 4 luglio – HARRY POTTER E IL CALICE DI FUOCO di Mike Newell (2005, 157 min)
  • 7 luglio – MILLENNIUM ACTRESS di Satoshi Kon (2001, 87 min)
  • 8 luglio – MARCO BECHIS presenta GARAGE OLIMPO (1999, 98 min) e HIJOS (2002, 92 min) – Modera CRISTIANA CIMINO
  • 9 luglio – JIMMY’S HALL di Ken Loach (2014, 109 min)”
  • 10 luglio – WIM WENDERS presenta in video-collegamento PARIS, TEXAS di Wim Wenders (1984, 145 min)
  • 11 luglio – HARRY POTTER E L’ORDINE DELLA FENICE di David Yates (2007, 138 min)
  • 14 luglio – TOKYO GODFATHERS di Satoshi Kon (2003, 90 min)
  • 15 luglio – KEN LOACH presenta SWEET SIXTEEN di Ken Loach (2002, 106 min)
  • 16 luglio – HARRY POTTER E IL PRINCIPE MEZZOSANGUE di David Yates (2009, 153 min)
  • 17 luglio – BUENA VISTA SOCIAL CLUB di Wim Wenders (1999, 105 min)
  • 18 luglio – HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE – PARTE I di David Yates (2010, 146 min)

MONTE CIOCCI

  • 19 giugno – CARLO VERDONE presenta BRUTTI, SPORCHI E CATTIVI di Ettore Scola (1976, 115 min) – Omaggio a NINO MANFREDI
  • 20 giugno – ESSERE JOHN MALKOVICH di Spike Jonze (1999, 113 min)
  • 23 giugno – SILVANO AGOSTI e NICOLA PIOVANI presentano N.P. – IL SEGRETO di Silvano Agosti (1971, 95 min) – Modera LAURA DELLI COLLI
  • 24 giugno – AMICI MIEI di Mario Monicelli (1975, 140 min)
  • 25 giugno – CORALINE E LA PORTA MAGICA di Henry Selick (2009, 100 min)
  • 26 giugno – ENRICO VANZINA presenta FEBBRE DA CAVALLO – LA MANDRAKATA di Carlo Vanzina (2002, 104 min) – Omaggio a GIGI PROIETTI e CARLO VANZINA
  • 27 giugno – TI RICORDI DOLLY BELL? di Emir Kusturica (1981, 110 min)
  • 30 giugno – lL TEMPO DEI GITANI di Emir Kusturica (1989, 142 min)
  • 1 luglio – LA RAGAZZA CON LA PISTOLA di Mario Monicelli (1968, 103 min)
  • 2 luglio – PARANORMAN di Sam Fell e Chris Butler (2012, 92 min)
  • 3 luglio – RUPERT EVERETT e MICHELE SOAVI presentano DELLAMORTE DELLAMORE di Michele Soavi (1994, 105 min)
  • 4 luglio – IL LADRO DI ORCHIDEE (ADAPTATION) di Spike Jonze (2002, 115 min)
  • 7 luglio – UNDERGROUND di Emir Kusturica (1995, 170 min)
  • 8 luglio – CONFESSIONI DI UNA MENTE PERICOLOSA di George Clooney (2002, 113 min)
  • 9 luglio – BOXTROLLS – LE SCATOLE MAGICHE di Graham Annable e Anthony Stacchi (2014, 96 min)
  • 10 luglio – GATTO NERO, GATTO BIANCO di Emir Kusturica (1998, 127 min)
  • 11 luglio – NERI MARCORÈ presenta L’ARMATA BRANCALEONE di Mario Monicelli (1966, 120 min)
  • 14 luglio – MARADONA BY KUSTURICA di Emir Kusturica (2008, 90 min)
  • 15 luglio – SE MI LASCI TI CANCELLO di Michel Gondry (2004, 108 min)
  • 16 luglio – KUBO E LA SPADA MAGICA di Travis Knight (2016, 101 min)
  • 17 luglio – EMIR KUSTURICA presenta UNDERGROUND (1995, 170 min)
  • 18 luglio – NUNZIA DE STEFANO e VIRGINIA APICELLA presentano NEVIA di Nunzia De Stefano (2019, 86 min)
  • 21 luglio – PEPE MUJICA – UNA VITA SUPREMA di Emir Kusturica (2018, 74 min)
  • 22 luglio – NICOLA PIOVANI e GIORGIO GOBBI presentano IL MARCHESE DEL GRILLO di Mario Monicelli (1981, 135 min)
  • 23 luglio – MISTER LINK di Chris Butler (2019, 103 min)
  • 24 luglio – MATHIEU KASSOVITZ presenta I SOLITI IGNOTI di Mario Monicelli (1958, 106 min)
  • 25 luglio – SYNECDOCHE, NEW YORK di Charlie Kaufman (2008, 124 min)

Scrivi un Commento

4 × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy