Casilina News
Cronaca

Roma Nord, branco di cinghiali “invade” via Cortina d’Ampezzo e altre zone della Capitale (VIDEO)

Roma Nord, branco di cinghiali "invade" via Cortina d’Ampezzo e altre zone della Capitale (VIDEO)

Un branco di cinghiali che terrorizza i residenti di via Cortina d’Ampezzo e diverse zone di Roma Nord, finisce all’attenzione della Procura della Repubblica di Roma e del Prefetto, dove il Codacons ha presentato un esposto allegando un video girato lo scorso 23 maggio.

ROMA: BRANCO DI CINGHIALI TERRORIZZA RESIDENTI DI ROMA NORD

Il filmato, inviato al Codacons dai residenti del quartiere, mostra un intero branco di cinghiali scorrazzare per Via Roccaraso, una situazione che oltre a rappresentare una forma di degrado, mette in serio pericolo l’incolumità dei cittadini, che potrebbero essere aggrediti dagli animali selvatici.

Per tale motivo l’associazione pubblica oggi sul web il video inviato dai residenti di Via Roccaraso, e ha presentato ieri un esposto a Procura, Prefettura, Protezione civile, chiedendo l’intervento dell’Esercito a tutela della popolazione.

CODACONS PUBBLICA VIDEO DELL’INVASIONE E PRESENTA ESPOSTO A PREFETTO E PROCURA. INVIARE ESERCITO PER TUTELARE POPOLAZIONE

“Quanto sta accadendo a Roma con le strade di alcuni quartieri invase dai cinghiali è grave e paradossale: se da un lato si allenta il coprifuoco e si va verso l’eliminazione dei limiti legati al Covid, dall’altro i romani che abitano in zone frequentate dai cinghiali sono costretti a chiudersi in casa la sera per la paura di imbattersi in branchi di animali selvatici – afferma il presidente Carlo Rienzi – Il Comune e la sindaca Raggi appaiono del tutto incapaci di risolvere il problema, e per questo abbiamo chiesto l’intervento di Esercito e Protezione civile a tutela della incolumità dei cittadini”.

Il video integrale è pubblicato al link https://youtu.be/4e_D8MFqp7c

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

cinque − 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy