Casilina News
Attualità

Paliano, il muro è troppo vicino al campo di calcio: rimandato il debutto

Muro troppo vicino al campo e debutto rimandato a data da destinarsi. Nonostante l’inaugurazione in pompa magna del nuovo rettangolo di gioco, dotato di un sintetico di ultima generazione, per tutte le squadre calcistiche di Paliano ci sarà ancora da attendere qualche tempo prima di poggiare i tacchetti sul nuovo manto.

La Figc infatti, dopo un sopralluogo, ha stabilito che il muro di recinzione vicino alla linea del fallo laterale è troppo vicino all’area delimitata per il gioco, con il serio rischio dell’incolumità dei calciatori. Tre metri la distanza attuale della struttura dalla linea bianca, una misura non sufficiente che ha spinto l’organo federale a chiedere al comune l’installazione di alcuni materassi protettivi per evitare le conseguenze di urti indesiderati.

L’amministrazione comunale si è messa già all’opera per mettersi in regola e garantire quanto prima l’utilizzo della struttura alle società interessate, con la prima squadra di Paliano che, a causa di questo inconveniente, ha già dovuto saltare un altro impegno tra le mura amiche, costretta ad emigrare in altri lidi. Non proprio una situazione ideale, per una compagine che versa in una situazione di classifica tutt’altro che incoraggiante, ma il count-down finale dovrebbe veramente essere arrivato agli sgoccioli, una volta risolto quest’ultimo inconveniente.

Scrivi un Commento

5 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy