Casilina News
Cronaca

Pigneto, viene portato in ospedale dopo una rissa: sputa e aggredisce i medici

concorso asl roma 2 assistenti sociali

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torpignattara e Porta Maggiore, hanno arrestato G.P.I.A., cittadino domenicano, di 43 anni.

La vicenda

Intervenuti per una segnalazione di rissa in via Alberto Da Giussano, sono stati aggrediti dallo straniero e da altre persone rimaste ignote. Accompagnato in ospedale per un finto malore, lo straniero prima ha rifiutato le cure mediche e poi, è andato in escandescenza sputando contro gli operanti e il personale sanitario. Bloccato, è stato accompagnato negli uffici di polizia.

Dovrà rispondere di resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale.

LEGGI ANCHE – Orrore a Tivoli. Incontra l’ex per strada, la porta in casa e la sequestra

Due agenti, che hanno riportato varie contusioni, sono stati giudicati guaribili rispettivamente con 5 e 10 giorni di prognosi.

Scrivi un Commento

5 − 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy