Casilina News
Cronaca

Artena piange Giovanni Tesini: “Giovannone” lascia un vuoto enorme nella comunità

Artena piange Giovanni Tesini: "Giovannone" lascia un vuoto enorme nella comunità

Lo chiamavano “Giovannone” perché molto alto e robusto, ha perso la vita nella sua casa di Artena, nel suo letto, a causa probabilmente di un infarto.

Artena, ci lascia Giovannone

A circa 40 anni, con un passato scolastico presso l’ex I.P.S.I.A. (adesso I.P.I.A.) e un presente come dipendente presso la Avio di Colleferro. La notizia della sua morte ha sconvolto la piccola ma benevola nei suoi confronti comunità artenese, ma anche quella colleferrina: molti infatti i colleghi e diversi gli amici che aveva nei dintorni. Una scomparsa che lascia sgomenti sia per la bontà della persona che per l’età del ragazzo. Tante persone conosciute anche nel settore rugbystico.

Giovanni Tesini si è infatti cimentato per anni nella sua passione per il rugby. Sempre con il sorriso sulle labbra, verrà ricordato come una persona di buon cuore, a cui volevano bene tutti.

Aiutato dalla sua stazza e dal fatto che nella zona questo è da sempre uno sport che ha un seguito rilevante. Nei prossimi giorni saranno organizzati i funerali.

Scrivi un Commento

3 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy