Casilina News
Cronaca

Bagni di Tivoli, trovato 19enne con 200 grammi di hashish e 8.700 euro in contanti

ostia chiuso locale alcolici minorenni

19enne italiano arrestato dalla Polizia di Stato – Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, all’interno della stazione di Bagni di Tivoli, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ecco tutti i dettagli

In particolare, gli agenti  della Polfer di Roma Termini, durante i controlli negli scali ferroviari laziali, hanno proceduto all’identificazione del giovane che ha mostrato, sin da subito, atteggiamenti sospetti.

Approfondito il controllo, i poliziotti hanno rinvenuto addosso al ragazzo una considerevole quantità di hashish e denaro in contante.

Controllo esteso anche presso il suo domicilio dove i poliziotti hanno rinvenuto altro “fumo”  e oltre 7.000 euro in contanti, di cui il 19enne non ha saputo giustificare la provenienza.

LEGGI ANCHE – Tivoli. Lutto cittadino in ricordo di Annamaria Ascolese, la donna uccisa dal marito

Al termine degli atti  il 19enne, convalidato l’arresto, è stato accompagnato a casa e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La droga e il denaro sono stati posti sotto sequestro.

Scrivi un Commento

5 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy