Casilina News
Cronaca

Montesacro, continue violenze fisiche e verbali anche dopo la fine della storia: 52enne romano nei guai

torpignattara calci pugni moglie figli minori

F.B., romano di 52 anni, non accettando la recente fine della relazione con la ex compagna, è andato a casa di quest’ultima ma, quando lei non lo ha fatto entrare, ha cominciato ad inveire e a tirare calci e pugni contro la porta. L’episodio è avvenuto intorno alle 20:20 di ieri, 4 maggio 2021, nel quartiere Montesacro di Roma.

L’arresto

Terrorizzata, la donna ha chiamato il 112 NUE e l’operatore della Polizia di Stato ha immediatamente inviato 3 pattuglie, 2 della Sezione Volanti ed 1 del III Distretto “Fidene-Serpentara”, che hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia.

La vittima ha raccontato che la fine della relazione era dovuta proprio alle continue violenze fisiche e verbali da lei subite nell’ultimo anno.

Scrivi un Commento

sette − 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy