Casilina News
Attualità

Coprifuoco alle 22 fino al 31 luglio? Forse c’è una speranza che non sia proprio così

Coprifuoco alle 22 fino al 31 luglio? Forse c'è una speranza che non sia proprio così

La notizia del coprifuoco fino alle 22:00 esteso al 31 luglio 2021, data fino a cui è stato esteso lo stato d’emergenza in Italia, non ha di certo rincuorato molti. Anzi, forse nessuno. Tuttavia, c’è una speranza che la misura possa essere in parte rivista. Scopriamo perché.

Italia, coprifuoco fino alle 22 esteso al 31 luglio: sarà così?

Fino a ora effettivamente è ufficiale l’estensione dell’orario di coprifuoco. Il mantenimento fino al 31 luglio resta, ma c’è una speranza che la misura possa essere revocata o quantomeno modificata. La scorsa estate è stata abbastanza “normale”, con mascherine obbligatorie solo in orario serale e via discorrendo. Stavolta le misure potrebbero essere addirittura più ristrette, nonostante le vaccinazioni e i dati che dopo le recenti restrizioni sembrano essere in netto calo.

In molti dunque si chiedono perché mantenere il coprifuoco per buona parte della stagione estiva, impedendo di fatto ai ristoratori di soddisfare a orari differenti i clienti e costringendoli a cenare presto per poi fare corse per rintanarsi in casa e questo causando anche una perdita al settore, poiché sarebbero meno le persone servite e di conseguenza anche meno i lavoratori coinvolti.

A metà maggio buone nuove?

Per fortuna, potrebbe esserci uno spiraglio: è infatti prevista per metà maggio una eventuale revisione al coprifuoco. Verso la metà del prossimo mese si verificheranno i dati e ci sarà un confronti a livello istituzionale per capire se mantenere l’attuale provvedimento o in parte modificarlo, se non addirittura eliminarlo. Difficile che l’ipotesi eliminazione sia percorribile, almeno per questa estate. Non è da escludere invece un prolungamento dell’orario di coprifuoco, come auspicato da più parti. Possibile infatti che la misura venga ampliata di uno o due ore.

Coprifuoco esteso fino alle 23 o a mezzanotte: le ipotesi

Anziché 22, l’orario di coprifuoco potrebbe dunque essere quello delle 23 o di mezzanotte. Questo non è chiaro eventualmente a partire da quando, ma è possibile che sarà da giugno o da luglio. Non resta che attendere la metà di maggio per saperne di più. Vi terremo aggiornati.

Scrivi un Commento

uno × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy