Casilina News
Cronaca

Aggressione a Colleferro, arresti domiciliari per i due giovani accusati

Pietralata Santa Maria del Soccorso cadavere valigia

Erano accusati di pestaggio ai danni di un giovane ragazzo di 17 anni e, oggi martedì 21 aprile 2021, il GIP di Velletri ha convalidato gli arresti domiciliari.

Arresti domiciliari per i due colpevoli

Un vero e proprio pestaggio avvenuto lo scorso 17 aprile, lungo corso Filippo Turati a Colleferro, ai danni di un giovane ragazzo di 17 anni. Quest’ultimo, dopo la violenta aggressione, ha riportato una frattura pluriframmentaria della parte anteriore del seno mascellare, a causa di un calcio subito dopo che è caduto.

Oggi, il GIP del Tribunale di Velletri, ha disposto un’ordinanza di custodia cautelare per i due accusati che, in attesa del giudizio definitivo, dovranno stare in casa.

LEGGI ANCHE – Colleferro. La Ministra delle Politiche Giovanili Dadone ha incontrato gli agenti della Polizia di Stato che hanno fermato i responsabili dell’aggressione di sabato scorso (AGGIORNATO)

Un’aggressione che, forse, coinvolge più persone

Secondo quanto riferito dalla vittima (ma quest’ultima versione sarebbe tutta da accertare e le autorità competenti stanno lavorando per questo) il giovane sarebbe stato aggredito da più persone. Ora sarebbe al vaglio degli inquirenti lo studio delle telecamere di videosorveglianza.

Scrivi un Commento

due × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy