Casilina News
Cronaca

Alatri, pendeva decreto di espulsione su un 20enne con precedenti. Problemi anche per un 61enne di Sora: ha importunato i fedeli durante una messa all’Abbazia di Casamari

Alatri, pendeva decreto di espulsione su un 20enne con precedenti. Problemi anche per un 61enne di Sora: ha importunato i fedeli durante una messa all'Abbazia di Casamari

I militari della Compagnia di Alatri durante lo svolgimento di un servizio perlustrativo di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà per inosservanza dell’ingresso e soggiorno illegale sul territorio italiano, un 20enne cittadino egiziano senza fissa dimora, già censito per lo stesso reato, per rapina e per rissa.

Il giovane, fermato nel centro della cittadina ernica, a seguito di accertamenti da parte dei  militari operanti è risultato gravato da un decreto di espulsione dal Territorio Nazionale emesso dalla Prefettura di Milano il 17.02.2020.

Alatri, donna viene minacciata di morte dal marito con un coltello

Nel pomeriggio di ieri, a Veroli, i Carabinieri della locale Stazione durante un servizio perlustrativo controllavano nel piazzale antistante l’Abbazia di Casamari, un 61enne cittadino straniero residente a Sora, già censito per reati contro il patrimonio.

L’uomo, notato aggirarsi nella zona con fare sospetto, importunando i fedeli giunti per la santa messa domenicale,  ricorrendone i presupposti di legge, veniva proposto per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Scrivi un Commento

sedici − dieci =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy