Casilina News
Attualità

Colleferro, ancora violenza: branco contro un minorenne. “Notizia sconcertante”, commenta Mattia

Anche Colleferro diventa Covid free: nessun caso positivo in città

“La notizia dell’aggressione di un ragazzo minorenne in pieno giorno a Colleferro di ieri pomeriggio è sconcertante” – Spiega Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione – Lavoro, formazione,
politiche giovanili, pari opportunità, istruzione e diritto allo studio.

“Di nuovo scontri senza movente tra giovani, di nuovo il branco contro il singolo. La vittima, un minore aggredito in pieno giorno, sembra essere fuori pericolo, ma dobbiamo rimanere vigili. Esprimo la massima vicinanza al ragazzo, alla sua famiglia e ai Sindaci di Segni e Colleferro, Piero Cascioli e Pierluigi Sanna che hanno mostrato ancora una volta come la collettività può reagire unita di fronte alla brutalità”

Così in una nota Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione in Consiglio regionale, in riferimento all’aggressione di un minore da parte di 3 giovani nel pomeriggio di ieri a Colleferro, in provincia di Roma

“La ferita della morte di Willy è ancora aperta nella comunità e quanto accaduto ieri conferma che questi episodi di ingiustificabile e incomprensibile violenza debbano mettere in moto una seria riflessione su quello che sta succedendo tra i nostri giovani. La pandemia ha sicuramente esasperato dinamiche già presenti nella società, ma senza scuola, sport, spazi culturali e di socialità, la violenza non può diventare l’unica risposta ai bisogni dei ragazzi e delle ragazze.

Se non saremo in grado di rimettere al centro del dibattito politico i giovani e le giovani, il loro presente e futuro, rischiamo di perdere un’intera generazione nella banalità del male.” – conclude Mattia.

Scrivi un Commento

1 × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy