Casilina News
Attualità

Lazio, zona gialla dal 26 aprile? Tutte le date sulle riaperture di palestre, cinema, ecc.

Bollettino Coronavirus Ciociaria oggi 22 ottobre 2021: 23 nuovi casi. 7 solo tra Frosinone e Fumone

Il Lazio potrebbe tornare in zona gialla a partire da lunedì 26 aprile 2021. Nel pomeriggio di oggi, il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha annunciato il calendario delle riaperture, spiegando che a partire dalla suddetta data chi ha i valori per lasciare la zona arancione potrà farlo.

Lazio, zona gialla dal 26 aprile?

Nel Lazio l’indice Rt è in calo rispetto alla scorsa settimana e stando agli ultimi bollettini il dato è di 0.79. Si era inoltre discusso sull’eventualità di spostare in avanti di due ore il coprifuoco: dalle 22 alle 24. Tuttavia, pare che continuerà a restare il vigente.

Covid, il calendario delle riaperture

Se non ci saranno problemi, dal 26 aprile e poi a seguire nei mesi successivi, riapriranno nelle regioni in giallo le attività di ristorazione, i musei, i teatri, i cinema, e sarà dato il via libera anche agli spettacoli, alla riapertura delle piscine, palestre, fiere, congressi, stabilimenti termali e parchi tematici.

Cinema, teatri e musei

Dal 26 aprile dovrebbero riaprire tutte queste attività, con le dovute precauzioni e con modalità ancora da capire al meglio.

Le scuole

Le scuole, di ogni ordine e grado, riapriranno, anche se in zona arancione.

Bar e Ristoranti

Bar e ristoranti potranno riaprire sia a pranzo che a cena da maggio e solo all’aperto. Se la situazione non dovesse modificarsi in peggio, dal 1 giugno potrebbero riaprire anche al chiuso. Tuttavia, potrebbero seguire aggiornamenti più chiari in merito.

Palestre e piscine al chiuso

Dal 1 giugno riapriranno le palestre con lezioni individuali : saranno previsti 2 metri di distanziamento tra gli utenti, e la continua sanificazione degli attrezzi. Docce vietate. Anche per le piscine al chiuso la data di riapertura dovrebbe essere fissata al 1 giugno.

Piscine all’aperto e spiagge

Le piscine all’aperto e le spiagge potranno tornare a svolgere la loro attività a partire dal 15 maggio.

Fiere

Dal 1 luglio le fiere torneranno a svolgersi “normalmente”.

Discoteche

Ancora non c’è una data concordata per la loro riapertura.

Scrivi un Commento

11 + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy