Casilina News
Cronaca

Da Bologna a Ferentino con il cronotachigrafo manomesso. Nei guai anche un uomo al centro di Sora, multato di oltre 5mila euro

Da Bologna verso Ferentino la conducente di un autoarticolato viene fermata al predetto casello dagli operatori del Distaccamento Polizia Stradale di Sora che rilevata la manomissione del cronotachigrafo per il rispetto dei tempi di guida e di riposo, le comminano una multa di oltre 1700 euro, il ritiro della patente e  la relativa sospensione da gg.15  a tre mesi.

Sempre nella giornata di ieri, gli stessi operatori, nel centro abitato di Sora fermavano un’auto con quattro persone a bordo, il cui conducente aveva la patente revocata, in questo caso la sanzione amministrativa  è stata di oltre 5.000 euro nonché il fermo del mezzo per 3 mesi.

Scrivi un Commento

otto − 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy