Casilina News
Salute e benessere

Saune finlandesi: le beauty luxury di oggi inventate duemila anni fa

Saune finlandesi: le beauty luxury di oggi inventate duemila anni fa

Chi è convinto che la sauna sia frutto di un’invenzione del nostro tempo si sbaglia completamente, poiché questo metodo per eliminare le tossine e purificare l’organismo ha radici lontane e molto antiche. La sauna ha fatto la sua apparizione in Finlandia intorno al XII secolo ma queste sono soltanto le informazioni più recenti che ci sono arrivate dalle pagine storiche su questo argomento, ma in effetti l’utilizzo delle saune fa parte di usanze molto più antiche e che provengono dall’Asia Orientale. Una sana abitudine utile a purificare il corpo che andò persa nei secoli oscuri del Medioevo. Molti Paesi come la Finlandia oggi utilizzano la sauna come vero e proprio stile di vita quotidiana. Così come noi normalmente al mattino ci occupiamo della nostra igiene orale lavando i denti i finlandesi fanno anche la sauna. Infatti ogni finlandese nella propria abitazione privata ha anche la sauna, annessa al bagno; che fa parte della normale disposizione delle camere. La sauna era utilizzata e molto amata dagli antichi Romani e anche in Oriente.

I benefici della sauna

Dopo essere stata importata per effetto delle migrazioni di interi popoli all’incirca 2000 anni fa, la sauna gradatamente si diffuse in tutto il Mondo e benché i finlandesi non siano proprio gli inventori di questo metodo dedicato al benessere fisico ne hanno fatto un mezzo valido per combattere la stanchezza, per rilassarsi e riposare; la sauna oltretutto fa bene anche alla mente perché permette di trovare concentrazione e raccoglimento. La sauna per antonomasia è realizzata in legno, i modelli in commercio sono veramente tanti finalizzati a soddisfare tutti i gusti, tutte le necessità e soprattutto tutti i budget. Dai primi rudimenti di saune realizzate costruendo capanne o scavando fosse nel terreno, oggi siamo arrivati alla versione più tecnologica e lussuosa che si possa immaginare, tant’è che si possono definire

non solo e semplicemente saune ma bensì saune finlandesi beauty luxury ovvero un binomio vincente tra lusso e bellezza e possiamo aggiungere anche benessere, perché grazie alla sauna è possibile prendersi cura della propria salute.

La sauna: utilizzo, controindicazioni e regole

Come ogni trattamento dedicato al proprio corpo, anche la sauna pur essendo una metodologia che può portare a molteplici effetti benefici, deve essere comunque consigliata dal proprio medico curante, poiché può avere delle controindicazioni; soprattutto se chi vuole sottoporsi a questa pratica soffre di malattie cardiache o respiratorie; a parte questo dettaglio la sauna fa veramente bene a tutti. Bisogna affrontarla però in uno stato di salute ottimale, quindi possiamo dire che la sauna è una pratica per il benessere valida “quasi” per tutti. Inoltre la metodologia e le tempistiche vanno corrette in base alle proprie esigenze fisiche, in effetti non tutti possiamo fare la sauna nello stesso modo e per la stessa durata, alla stessa temperatura. E’ consigliato bere moltissima acqua prima di sottoporsi a una sauna e anche dopo, quando si è terminato, poiché l’esposizione al calore produce una grande perdita di liquidi e se si suda in modo eccessivo ci si può anche disidratare. E’ sconsigliato prima e dopo la sauna bere alcolici, è sconsigliato fare la sauna subito dopo aver mangiato, ma non fa bene nemmeno a stomaco completamente vuoto. E’ preferibile invece e consigliato consumare della frutta prima di sottoporsi alla sauna e anche dopo aver finito; inoltre chi si sottopone alla sauna deve essere cosciente che se per caso avverte dei malesseri o non si sente bene deve immediatamente uscirne.

Come fare la sauna in modo corretto

Per fare una buona sauna è utile fare una doccia prima di entrare nella sauna stessa; coprirsi i capelli e utilizzare un asciugamano personale per sedersi sulle panche se si tratta di una sauna pubblica; sono norme igieniche che devono essere osservate sempre. Dopo aver fatto la sauna è consigliabile sia per gli uomini che per le donne nutrire e ammorbidire la pelle con una crema idratante; nel caso se ne avesse il tempo è molto consigliato anche fare dei massaggi rilassanti utilizzando oli essenziali. Per quello che riguarda l’aspetto e la tipologia della sauna, dobbiamo sottolineare che oggi ne esistono di veramente lussuose, facilmente installabili anche in una casa dove la sauna originariamente non c’era. È possibile scegliere delle cabine costruite completamente in legno, con porte e luce di cortesia in vetro temperato, il range di temperatura va sempre dai 90° ai 110 °; ma vi sono modelli con temperature anche diverse; il montaggio è sempre facilitato da istruzioni dettagliate e da kit di montaggio completi.

Scegliere la sauna più adatta per noi

Ognuno può scegliere il tipo di sauna che più gli è congeniale oppure basandosi semplicemente su costo, poiché la spesa da affrontare è abbastanza rilevante. Bisogna fare comunque la distinzione tra saune private e saune professionali non dedicate alle abitazioni. Inoltre esistono modelli adatti all’esterno e modelli realizzati per l’interno. Le saune beauty-luxury sono sicuramente il prodotto più gettonato e richiesto e possono essere a due o più posti. Oggi in commercio ve ne sono di così tecnologicamente avanzate e lussuose da poter essere tranquillamente installate anche nelle SPA. Nel nostro Paese l’utilizzo della sauna non è diffuso come in altri Paesi; ma sta gradatamente prendendo piede e anche da noi sono stati scoperti e apprezzati tutti i benefici di questa pratica per il benessere fisico; un’abitudine che una volta provata diventa quasi irrinunciabile; che è proprio la prerogativa delle saune finlandesi beauty luxury.

Scrivi un Commento

12 + 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy