Casilina News
Cronaca

Controlli anti-Covid in Ciociaria: multe a raffica in diversi Comuni. Ecco i motivi e dove sono successi i fatti

Pinciano. Buffet e musica al centro ippico: disposte multe per oltre 12mila euro e la chiusura per cinque giorni

Nel corso dei controlli tesi a contrastare la diffusione del contagio da Covid-19, i Carabinieri della provincia di Frosinone hanno proceduto a rilevare i seguenti reati:

I controlli

A Monte San Giovanni Campano, i militari della locale Stazione hanno elevato una sanzione amministrativa nei confronti di un soggetto controllato mentre consumava una bevanda appena fuori del locale. Analoga sanzione è stata elevata anche a carico del gestore del bar disponendo nel contempo la chiusura del locale per giorni 5 al fine di impedire la reiterazione della violazione;

LEGGI ANCHE – Monte San Giovanni Campano, 25enne del luogo pizzicato a coltivare piante di canapa indiana alte due metri

A Strangolagalli i militari della locale Stazione hanno elevato sanzione amministrativa nei confronti di:

–    un avventore di un bar di quel centro poiché trovato a consumare una bevanda all’interno del locale. Analoga sanzione è stata comminata anche a carico del gestore;

–    un 35enne di Ferentino, controllato a bordo della propria autovettura in Comune diverso dal luogo di residenza senza comprovato motivo;

Ad Alvito, i militari della locale Stazione hanno sanzionato quattro soggetti del luogo poiché controllati in una piazza di quel centro intenti a colloquiare tra loro nei pressi di un’attività commerciale senza rispettare il distanziamento sociale;

A San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno sanzionato quattro persone del luogo sorprese in una piazza di quel centro intente a consumare delle birre senza rispettare il previsto distanziamento sociale.

Scrivi un Commento

5 × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy