Casilina News
Tailorsan
Cronaca In primo piano

Roma, San Lorenzo ed Esquilino: i Carabinieri arrestano due scippatori

Fiumicino, fermato giovane di Fiuggi all'Aeroporto: a suo carico accuse per spaccio di stupefacenti

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato un cittadino marocchino di 36 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che poco prima aveva scippato della catenina un ragazzo di 19 anni, in via dei Sardi e scappando lungo i vicoli del quartiere.
I Carabinieri, allertati da una segnalazione giunta al “112”, sono arrivati nella zona in pochi minuti, al punto da intercettare lo scippatore mentre stava scappando. Ora si trova l’arrestato si trova nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Poche ore prima, i Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante e della Compagnia Speciale avevano arrestato un altro scippatore, un cittadino tunisino di 29 anni, nella Capitale senza fissa dimora, che era entrato in azione in via La Marmora, all’Esquilino, strappando la catenina ad un turista che passeggiava in strada.

Scrivi un Commento

sedici + 20 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy