Casilina News
Attualità

Torre Spaccata. Scavano per la fibra ottica, ma trovano un sarcofago

torre spaccata sarcofago fibra ottica

Una scoperta incredibile è stata fatta a Roma, nella zona di Torre Spaccata. Alcuni operai, intenti a fare degli scavi per la fibra ottica, hanno trovato un importante reperto archeologico: si tratta di un antico sarcofago.

Sarcofago trovato a Torre Spaccata

Notizia che ha incuriosito tutti, specialmente gli appassionati di archeologia. È successo lo scorso 27 febbraio 2021, a Torre Spaccata. Alcuni operati, mentre stavano svolgendo gli scavi per l’istallazione della fibra ottica, hanno ritrovato un sarcofago.

Da quello che emerge dalle prime informazioni, sembrerebbe che la tomba possa essere di epoca romana. Viste le dimensioni potrebbe appartenere al corpo o di un ragazzo o di un bambino di famiglia nobile (vista la possibilità di avere un sarcofago).

LEGGI ANCHE – Torre Spaccata, intercettato un 35enne che doveva trovarsi in carcere per ricettazione

Sul reperto le scritte  «Sacro agli Dei Mani. A Gaio Giulio Longino Giuliano originario di Hierapoli in Asia [Minore], Gavia Manlia la madre fece».

Scrivi un Commento

5 × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy