Casilina News
Attualità

Cluster legato alla variante inglese in una scuola di Carpineto; casi anche a Colleferro: ecco il perché della zona rossa

ciociaria bollettino Coronavirus oggi 8 aprile 2021

Come già annunciato, Colleferro e Carpineto Romano saranno zona rossa dall’una di questa notte. Da quanto si apprende dall’ordinanza trasmessa dalla Regione Lazio, tale decisione è stata dettata dalla situazione allarmante venutasi a creare presso una scuola di Carpineto Romano.

Il contagio, provocato dal virus a variante VOC202012/01, si è diffuso poi anche a Colleferro, coinvolgendo almeno 38 persone.

Colleferro e Carpineto Romano in zona rossa

“In esito al monitoraggio e controllo dei dati in rapporto ai casi COVID-19 registrati, come effettuato
dal SEREMI e dalla ASL Roma 5, è emersa una situazione di criticità in esito a cluster – verificatosi
presso una scuola di Carpineto Romano e diffuso tra i due comuni di Colleferro e Carpineto Romano
– che “provocato dal virus a variante VOC202012/01 può aver coinvolto almeno 38 persone”;

dalle analisi di localizzazione geografica i Comune di Colleferro e Carpineto Romano presentano la
seguente situazione:

con isolamento attuale previsto per 16 persone;

la “situazione attuale sembra confermare la necessità di un’ulteriore e accurato monitoraggio della
situazione epidemiologica”, è quanto riportato dall’Ordinanza firmata da Zingaretti.

Il problema delle scuole

Intanto, il Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, informa che si Appena conclusa la riunione dei capigruppo. Seguirà un incontro con il sindaco di Carpineto Romano assieme agli assessori alla pubblica istruzione delle due città, per valutare attentamente la questione delle scuole.

Potrebbero seguire aggiornamenti.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

uno × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy