Casilina News
Cronaca

Tor Bella Monaca, scappa dalla Polizia ma si scontra contro una volante: arrestato

Tenta l'estorsione del "Cavallo di ritorno" a due passi da Termini: ecco cos'è successo in via Gioberti

Nella serata di ieri, gli agenti della sezione Volanti, diretta da Marco Sangiovanni, mentre transitavano in via dell’Archeologia, nota piazza di spaccio, hanno notato un’autovettura BMW con una persona a bordo che, alla vista della pattuglia ha accelerato la marcia in direzione di via Amico Aspertini. Intimato l’alt l’uomo, M. A. italiano di 47 anni, ha iniziato una folle fuga ad alta velocità su viale di Tor Bella Monaca e, arrivato in via degli Intagliatori in direzione via Alfonso Alberghetti, la sua fuga è terminata quando è andato ad impattare contro la volante.

Ecco cosa è successo

Gli agenti sono così riusciti a bloccare l’uomo e a recuperare due piccoli involucri contenenti 1,24 grammi di cocaina che l’uomo aveva gettato dal finestrino durante la fuga. Il 47enne non ha riportato lesioni mentre l’equipaggio della volante in seguito all’impatto ha riportato traumi risultati guaribili in 10 giorni per entrambi gli agenti.

Accompagnato negli uffici di polizia l’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale oltre che di danneggiamento ai beni dello Stato.

LEGGI ANCHE – Roma, “fiumi” di droga dal Marocco: arrestati 14 narcotrafficanti. Alcuni di loro percepivano il RDC

Lo stesso è stato inoltre segnalato all’autorità competente circa il possesso dello stupefacente.

Scrivi un Commento

8 − 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy