Casilina News
Cronaca

Tor Bella Monaca e Tor Vergata, arrestati 4 pusher. Sequestrate molte dosi di cocaina

Ostiense. Scoperto party notturno tra giovani: multati 9 studenti universitari

Prosegue senza sosta l’attività di monitoraggio e di contrasto allo spaccio di droga da parte dei Carabinieri della Compagnia di Frascati. Nelle ultime ore, nei quartieri di Tor bella Monaca e Tor Vergata, nella rete dei controlli dei Carabinieri sono finiti altri 4 spacciatori e sequestrate decine di dosi di droga.

Ecco tutti i dettagli

In via Duilio Gambellotti, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un 30enne romano, disoccupato e incensurato, sorpreso aggirarsi con fare sospetto nei pressi di una nota piazza di spaccio. Fermato per un controllo, e sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di 47 dosi di hashish per un peso di circa 150 grammi, ed un sacchetto contenente 30 grammi di marijuana, tutto sequestrato e in attesa di essere distrutto. L’arrestato è stato portato in caserma e successivamente condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Ieri mattina, in via del Fosso di Santa Maura, i Carabinieri della Sezione Operativa DELLA Compagnia di Frascati, al termine di una attività di osservazione, hanno arrestato due romani di 45 e 49 anni, entrambi nullafacenti, il più grande con precedenti, notati con fare sospetto, nei pressi di un’area di parcheggio a bordo delle proprie autovetture. A seguito del controllo e delle perquisizioni personali e veicolari, sono stati trovati in possesso di 83 dosi di cocaina per un peso di circa 35 grammi, e della somma contante di 300 euro circa, ritenuto provento della pregressa attività di spaccio. I due condotti in caserma, dopo l’arresto sono stati trattenuti presso le rispettive abitazioni agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

LEGGI ANCHE – Torre Angela, si ribalta ragno di lavoro: operai trasportati in ospedale

Ieri pomeriggio, infine, in via Casilina, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata hanno arrestato una cittadina nigeriana di 48 anni, nullafacente e con precedenti. La donna è stata notata cedere dello stupefacente a due giovani, rimasti sconosciuti, poiché sono riusciti a darsi alla fuga. Bloccata dai militari, la donna è stata trovata in possesso di un involucro di cellophane contenente 6 grammi di marijuana e la somma contante di 255 euro circa, ritenuto provento della pregressa attività di spaccio. Trattenuta in caserma è in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

7 − 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy