Casilina News
Cronaca

Pavona. Rapina alla stazione ferroviaria, individuato dopo un mese il responsabile: un 19enne rintracciato in via Ardeatina, a Roma

Pavona. Rapina alla stazione ferroviaria, individuato dopo un mese il responsabile: un 19enne rintracciato in via Ardeatina, a Roma

Un 19enne di nazionalità turca, è stato sottoposto a fermo di indiziato poiché, ritenuto responsabile di rapina e ricettazione.

Il 19enne fece una rapina alla stazione ferroviaria di Pavona la vigilia di Natale 2020

I Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo e gli agenti del Commissariato di P.S. di Albano Laziale hanno rintracciato a Roma, in via Ardeatina, il giovane identificato quale responsabile di una rapina di un telefono cellulare, nella serata della vigilia di Natale 2020, nella sala di attesa della stazione ferroviaria “Pavona” di Albano Laziale, strappato dalle mani di un 22enne che – mentre aspettava il treno – aveva avviato una videochiamata con la propria fidanzata.

Le indagini, condotte dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Albano Laziale con il coordinamento della Procura di Velletri (RM), attraverso dichiarazioni testimoniali e l’acquisizione dei filmati delle videocamere di sorveglianza interne e vicine alla stazione ferroviaria hanno consentito di individuare il giovane, resosi irreperibile dal momento in cui aveva consumato la rapina.

LEGGI ANCHE – Pavona, rapina un uomo e gli ruba il telefono: nei guai un giovane di 18 anni

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Albano Laziale, al momento del rintraccio, hanno rinvenuto in suo possesso il telefono cellulare rapinato, denunciandolo anche per ricettazione.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

uno × 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy