Casilina News
Cronaca

Stazione Termini. Aspettano il treno per tornare a casa ma vengono accerchiati da due rapinatori

Piazza dei Cinquecento arrestati due rapinatori

L’ attività di controllo del territorio svolta quotidianamente dai Carabinieri della Compagnia di Roma Centro nell’area dell’Esquilino e del principale scalo ferroviario della Capitale, la scorsa notte, ha consentito di arrestare due ragazzi tunisini di 22 e 24 anni, per tentata rapina.

Stazione Termini, arrestati due rapinatori

Il 22enne, già gravato da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale e il 24enne invece sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma presso la Stazione Carabinieri di Roma San Basilio, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, hanno accerchiato due muratori di 24 e 35 anni, in attesa del treno che li avrebbe portati a Latina ed hanno tentato di sottrarre lo smartphone dalle mani del 24enne.

Le vittime hanno reagito e dopo una breve colluttazione hanno messo in fuga i due rapinatori e hanno allertato una pattuglia del Nucleo Carabinieri Scalo Termini, in transito in quel momento.

LEGGI ANCHE – Aspetta la metro a Termini e viene derubata del portafogli: ancora giovani ladre in azione a Roma

I militari, una volta acquisita la descrizione dei due aggressori e la dinamica del fatto, hanno avviato delle ricerche in zona che hanno permesso, dopo mezz’ora circa, di individuarli in piazza dei Cinquecento. I Carabinieri, dopo il riconoscimento da parte delle vittime, hanno fatto scattare le manette ai polsi ai due e li hanno accompagnati in caserma, dove sono stati trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

10 − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy