Casilina News
Cronaca

Rocca Cencia, provocano un incidente e poi tentano di investire un militare: fermati tre responsabili

roma umberto I manifestante no vax

Sono stati individuati dalla Polizia di Stato i ragazzi che, a Rocca Cencia, dopo aver provocato un’incidente stradale, hanno cercato di investire un militare che aveva intimato loro l’alt.

Ecco cosa è successo: militare rischia di essere investito a Rocca Cencia

Nel primo pomeriggio di mercoledì, come ricostruito dagli investigatori del VI Distretto Casilino, diretto da Miche Peloso, un monovolume con 3 ragazzi a bordo ha urtato 2 auto su via di Rocca Cencia; la stessa auto ha poi finito temporaneamente la sua corsa nel vicino piazzale antistante lo stabilimento AMA, dove è presente una postazione di militari in servizio nell’ambito dell’operazione “strade sicure”.

Questi ultimi si sono avvicinati al veicolo ma, quando il conducente del monovolume ha visto le divise, è ripartito di scatto cercando di investire un militare ed un automobilista coinvolto nell’incidente che nel frattempo si era avvicinato per fotografare l’auto. Nella circostanza, il militare ha esploso 2 colpi a scopo intimidatorio, ma il monovolume ha proseguito la corsa ed è stato ritrovato abbandonato da una pattuglia della Polizia di Stato.

Le accurate e immediate indagini da parte degli investigatori della Polizia di Stato, hanno permesso di individuare in poco tempo i 3 uomini che erano all’interno dell’auto in fuga e che hanno, tra loro, un legame di parentela.

Gli indagati, già noti alle Forze dell’ordine, hanno 46, 31 e 28 anni ed uno di loro è nativo di una delle Repubblica della ex Jugoslavia.

LEGGI ANCHE – Nuova ondata di smishing/phishing: come evitare le truffe con i consigli della Polizia Postale

Sono tutt’ora in corso gli accertamenti per stabilire i ruoli degli attori durante l’intera vicenda.

In merito è stata già inviata una dettagliata informativa all’Autorità Giudiziaria.

Scrivi un Commento

cinque × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy