Casilina News
Attualità

Roma, “operazione” ceppaie: rimossi decine di tronchi d’albero in diverse zone della città

roma ceppaie tronchi d'albero rimossi

“Operazione” ceppaie nel Comune di Roma. Tanti gli interventi messi in moto dall’amministrazione comunale per rimuovere gli imponenti tronchi d’albero.

Il post di Laura Fiorini, Assessore alle Politiche del verde, benessere degli animali e rapporti con la cittadinanza attiva nell’ambito del decoro urbano

Le ceppaie sono quei tronconi di alberi che, per decenni, sono rimasti sulle nostre strade e nei nostri parchi, in seguito a operazioni di abbattimento. Oltre al danno estetico e all’occupazione di spazio prezioso, le ceppaie, generalmente lasciate a un’altezza tra i 60 e 100 cm per renderle visibili ed evitare gli urti, possono provocare anche problemi agli alberi radicati nelle vicinanze, dando origine a infezioni fungine.

Per questo abbiamo scelto di intervenire in maniera decisa, attraverso appositi appalti, ottenendo risultati significativi. Nelle ultime settimane, ad esempio, soltanto a Villa Borghese sono state tolte 118 ceppaie, un lavoro importante in uno storico e bellissimo spazio verde che tutto il mondo ci invidia.

LEGGI ANCHE – Roma, diversi locali chiusi e sanzionati per inosservanza delle norme anti-Covid. Ecco tutti i dettagli

Operazioni analoghe sono state effettuate in via Mameli, via di San Gregorio (I Municipio), via Vaglia, via Val Padana, via Conti, viale Carnaro, via Nomentana, via di Valle Melaina (III Municipio), viale Alessandrino (V), via Proba Petronia (XIII), via di Torrevecchia (XIII e XIV). Interventi che migliorano sensibilmente il decoro della città e sono propedeutici anche alle piantumazioni che si possono realizzare senza bisogno di effettuare ulteriori interventi di scavo.

Scrivi un Commento

otto + 19 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy