Casilina News
Attualità

Fiumicino, scende il numero dei positivi. Montino: “Attenzione alta”

Covid Lazio roma province bollettino Coronavirus di oggi 1 marzo 2021

“L’ultimo report inviato dalla Asl RM3, che fotografa la situazione della pandemia nella nostra città, conta un totale di 367 positivi tra i nostri concittadini”.

Le parole del sindaco Esterino Montino

“Rispetto a ieri ci sono 5 nuovi positivi e 26 guariti – specifica il sindaco -. L’età media è pari a 40 anni e il rapporto tra la popolazione e i positivi è 0.45. Ancora elevata la percentuale su Isola Sacra e Fiumicino che è pari al 68%”.

“Ci è stato comunicato anche il dettaglio che riguarda le case alloggio per anziani, specificatamente una di Fiumicino, due di Isola Sacra e una di Focene – aggiunge Montino -. In totale, in queste strutture ci sono 39 ospiti e 10 operatori positivi. Data l’età, sette tra loro sono ricoverati anche se presentano pochi sintomi”.

“Registriamo, dunque, un calo se paragoniamo i numeri di oggi a quelli di ieri – sottolinea Montino -, ma a questo non deve corrispondere un abbassamento dell’attenzione. Abbiamo visto, infatti, che siamo ancora lontani da una stabilità e, soprattutto, da un trend in costante discesa”.
“Come sapete, da ieri tutto il Lazio è zona arancione, il che implica ulteriori restrizioni rispetto alle settimane precedenti. Questo è dovuto ad un indice RT superiore a 1. In queste settimane in cui resteremo con queste prescrizioni, è determinante osservare con molto scrupolo le regole perché è in base ai numeri che emergeranno da qui ai prossimi giorni che si deciderà se il Lazio rimane arancione, torna giallo o diventa addirittura rosso”.

LEGGI ANCHE – Aeroporto Leonardo da Vinci, Fiumicino. Sanzionato NCC che violava i limiti territoriali

“Il dettaglio delle regole delle zone arancioni si può leggere sul sito e sui profili social del Comune – conclude Montino -, ma ricordo a tutte e tutti che è sempre obbligatorio l’uso della mascherina, mantenere le distanze di almeno un metro dalle altre persone, evitare gli assembramenti e igienizzare spesso le mani”.

Scrivi un Commento

5 × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy