Casilina News
Attualità

Ceprano: 80enne vedovo e malato resta senza cibo. I Carabinieri intervengono per aiutarlo

Lazio, vaccino over 80: è boom di prenotazioni. Ecco il link con tutte le info

Nella mattinata odierna, presso la Stazione Carabinieri di Ceprano perveniva una richiesta di aiuto di un ottantenne, domiciliato a Ceprano, presso un’abitazione ubicata in campagna, lontana dal centro abitato.

I dettagli di quello che è successo a Ceprano

L’uomo, vedovo senza figli, malato, si trovava solo a casa, sprovvisto di beni alimentari per il proprio sostegno, non sapendo a chi rivolgersi segnalava il problema ai Carabinieri che intervenivano tempestivamente in suo soccorso consegnandogli una necessaria provvista alimentare provvedendo, inoltre, a eliminare il ghiaccio che si era venuto a creare, nel corso della gelida nottata, sulle rampe della scala esterna di accesso all’abitazione.

LEGGI ANCHE – Ceprano, reiterate violazioni all’obbligo di dimora nel quale era costretto per spaccio e lesioni: arrestato 23enne

L’ottantenne, profondamente commosso, ha ringraziato sentitamente i Carabinieri per il sostegno fornito. L’azione dei militari testimonia ancora una volta la vicinanza dell’Arma verso la cittadinanza, in particolar modo nei piccoli centri in cui è possibile riscontrare maggiori difficoltà in caso di necessità.

Scrivi un Commento

quattordici − 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy