Casilina News
Attualità

Fiumicino, l’appello di Montino ai medici del nord del territorio: “C’é bisogno di voi”

lazio bollettino coronavirus oggi 30 novembre 2021

“Come sapete, il Comune, in collaborazione con la ASL, si è fatto promotore di diverse campagne per l’esecuzione di tamponi per consentire un monitoraggio il più accurato possibile della diffusione del virus e, di conseguenza, un maggiore contenimento del contagio”. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

LEGGI ANCHE: Lazio, il bollettino di capodanno: aumentano i casi e i decessi. D’Amato: “Non abbassiamo la guardia”

“Tra queste, anche l’apertura del centro di piazzale Mediterraneo – sottolinea il sindaco -, in funzione a pieno regime grazie alle volontarie e ai volontari della Misericordia in accordo con l’ASL, alla disponibilità dell’Autorità Portuale e, soprattutto dei medici di base di Isola Sacra e Fiumicino”.

“Avevamo previsto un altro centro di questo tipo a Palidoro – spiega ancora Montino -. Il Comune ha individuato l’area più idonea vicino al presidio sanitario, la Asl è pronta e anche la Misericordia si è già messa a disposizione. Mancano, però, i medici di base per eseguire i tamponi. A parte alcuni pediatri, per la zona nord, non si sono registrate altre adesioni. L’area, però, è già coperta dal Bambino Gesù per i pazienti più piccoli”.

“Quello che ci siamo lasciati alle spalle è stato l’anno della pandemia globale in cui ognuno ha cercato di fare la propria parte spesso con sacrifici enormi, soprattutto in ambito sanitario. E nell’augurare a tutte e tutti un 2021 di rinascita, pieno di fiducia e speranza voglio rivolgermi proprio ai medici di base delle località nord del territorio della nostra città – conclude il sindaco -. A loro voglio fare giungere il mio appello: la pandemia non è finita, c’è ancora bisogno dell’aiuto di tutte e tutti. I vostri pazienti, le cittadine e i cittadini di quelle località, hanno bisogno anche della vostra collaborazione. In questi mesi Fiumicino ha dimostrato di sapere essere una città solidale: continuiamo a farlo, fatevi avanti!”.

(IMMAGINE DI REPERTORIO)

Scrivi un Commento

17 + 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy